Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Residenti e turisti sul piede di guerra: "Cani liberi e senza museruola a Edolo"

Edolo (Brescia) - Arrivano in redazione segnalazioni da parte di residenti e turisti che sulla passeggiata-anello lungo il torrente Ogliolo di Edolo (Brescia) si imbattono in cani di grossa taglia, lasciati liberi, senza guinzaglio. "Una brutta abitudine da parte dei padroni di cani, di lasciarli liberi senza guinzaglio e men che meno museruola. I cani ovviamente corrono, allontanandosi dai padroni che sovente non sono pertanto più in grado di controllarne il comportamento, e i cani spaventano le persone, bambini e famiglie che stanno passeggiando sulle rive dell'Ogliolo.

In un'altra segnalazione giunta in redazione c'è il riferimento ad una persona, conosciuto nella località camuna, che gira sui sentieri dell'Ogliolo con un cane di grossa stazza e aggressivo senza guinzaglio né museruola e solo a un istante dall'aggressione, decide di rincorrerlo e fermarlo.


Sorge spontanea una domanda: perchè chi ha il compito della sicurezza, tra cui la Polizia Municipale, non affronta il problema con un controllo adeguato sul sentiero dell'Ogliolo e adeguate sanzioni? La sicurezza viene prima di tutto e il regolamento - cane al guinzaglio o con museruola - va fatto rispettare".


di A. Pa.

Ultimo aggiornamento: 03/05/2023 05:13:32
POTREBBE INTERESSARTI
Trissino (Vicenza) - Il nuovo Campione Italiano Under 23 di ciclismo su strada è Edoardo Zamperini, che taglia il...
L’atleta delle Fiamme Azzurre e della Polisportiva Disabili Valcamonica ​​​​​​​si avvicina a Parigi
lo stato di protezione civile torna al livello Zero-normale, superato il picco di eventi
ULTIME NOTIZIE
Insieme a Debora Fancoli il driver tiranese sbaraglia la concorrenza
Sul posto tecnici Anas, vigili del fuoco e forze dell'ordine