Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Edolo: violenza sessuale su 15enne, arrestato pensionato

martedì, 21 maggio 2019

Edolo – I militari della stazione di Edolo (Brescia) hanno arrestato un 73enne dell’alta Valle Camonica destinatario di un ordine di carcerazione, disposto a seguito di sentenza definitiva emessa dalla Suprema Corte di Cassazione. Il reato contestato è quello di violenza sessuale, consumata in danno di una minorenne che all’epoca aveva 15 anni.

I fatti contestati risalgono all’anno 2012: le indagini erano state condotte dai carabinieri di Edolo a seguito delle denuncia presentata dalla mamma della minore, che si era insospettita degli strani comportamenti della figlia e aveva iniziato ad avere sospetti sull’uomo, amico di famiglia, che era solito frequentare la loro abitazione.

La perizia medico legale e gli accertamenti posti in essere dai militari hanno fatto chiarezza sulla vicenda, confermando la veridicità del racconto fatto dalla vittima delle violenze la quale, all’epoca dei fatti, era stata collocata in una struttura protetta.

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dal difensore dell’imputato, ha confermato la sentenza della Corte di Appello, facendo diventare esecutivo il provvedimento restrittivo della libertà personale nei confronti dell’anziano. Dopo le operazioni di rito l’arrestato è stato trasferito nel carcere di Brescia



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136