Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Un centinaio di trentini al 45° Gran premio Giovanissimi di sci, fondo e snowboard

Cortina d'Ampezzo - Oltre un centinaio i giovani sciatori del Trentino sono in gara sino a sabato nella Finale Nazionale del 45° Gran Premio Giovanissimi – Kinder Joy of Moving di sci promossa ed organizzato dall’AMSI – Associazione Maestri Sci Italiani sulle piste olimpiche di Cortina. Una passerella agonistica che coinvolge le giovani leve azzurre dello sci alpino, di fondo e snowboard.


I nomi dei qualificati nella rappresentativa provinciale per le gare di sci alpino sono usciti dalle selezioni organizzate dalla scuola di sci San Martino di Castrozza A.t.P e disputate sulla pista Valboneta in località Malga Ces a San Martino di Castrozza, con differenti dislivelli e difficoltà in base all’età. Vi hanno preso parte gli allievi di 9, 10, 11, e 12 anni delle Scuole di sci affiliate all’Associazione maestri di sci del Trentino.


A vincere sono stati Sveva Rotoli (5 Laghi) e Mattia Bertoncello (Lavarone) nella categoria U9 Baby 1; Sveva Dattoli e Martino Sola (Lavarone) nella categoria U10 Baby 2; Bianca De Vittorio (Lavarone) e Giorgio Setti (Lavarone) nella categoria U11 Cuccioli 1; Bianca Manenti (5 Laghi) Giacomo Maria Tommaso Zotta (San Martino di Castrozza) categoria U12 Cuccioli 2.


Nelle finali di Cortina d’Ampezzo gareggeranno complessivamente oltre 2.000 giovani sciatori qualificatisi tra i primi 15 di ogni categoria in ognuna delle 16 Finali regionali, per un totale di 4.600 bimbi in gara.

Si gareggerà poi come tradizione anche nello sci nordico e nello snowboard,


Come spiega Andrea Sini, presidente AMST, “i componenti delle rappresentative regionali, con accompagnatori e familiari, saranno al centro di un grande momento di aggregazione, divertimento e condivisione di importanti valori dello sport come impegno, amicizia, rispetto, senza nascondere il sogno un giorno di emergere come alcuni atleti divenuti Campioni dello sci azzurro che, in oltre 40 anni sono partiti proprio da questi cancelletti di partenza”.


La grande novità 2023 è il "Gran Parallelo Giovanissimi - EA7 Emporio Armani" ovvero una sfida ad eliminazione diretta di slalom parallelo tra i primi tre classificati delle categorie anni 2011 e 2012 (maschile e femminile) delle Finali Regionali.


La macchina organizzativa dell’Evento vede coinvolte tutte le Scuole di Sci della località sede dei prossimi Giochi Olimpici invernali 2026, partendo dall’Azzurra Cortina guidata da Walter Girardi, Presidente AMSI Veneto.


Il programma di gare prevede le gare di sci alpino categorie 2013/ 2014 sulla pista Rumerlo e a seguire quelle di Speed Track Challenge - Trofeo Kinder Joy of Moving un confronto a squadre regionali di misurazione della velocità massima raggiunta con al via una squadra per Regione.


Quindi EA7 Emporio Armani - Gran Parallelo Giovanissimi sulla Pista Rumerlo ovvero la sfida ad eliminazione diretta di slalom parallelo tra i primi tre classificati delle categorie degli anni 2011/ 2012 (maschile e femminile) delle Finali Regionali e a seguire le gare di snowboard.


Sabato 25 gare di sci alpino categorie 2011 / 2012 sempre sulla Pista Rumerlo e le gare di sci di fondo tutte le categorie a Passo Tre Croci

Ultimo aggiornamento: 23/03/2023 19:01:38
POTREBBE INTERESSARTI
Escursioni organizzate per conoscere il lupo e il suo habitat
Cronoscalata, il 53esimo trofeo Vallecamonica in calendario dal 12 al 14 luglio
Il 22 e 23 giugno un percorso ed una logistica rinnovati
Partendo dal messaggio di Papa Francesco
Tione (Trento) - Serve attrattività della proposta a supporto delle risorse umane sanitarie, è necessario potenziare il...
ULTIME NOTIZIE
Edolo (Brescia) – Il turismo in treno in Lombardia continua a crescere: nel 2024 già 2,8 milioni di passeggeri hanno...
Sondrio - In occasione della Giornata della Legalità questa mattina a Sondrio si è tenuta una iniziativa rivolta agli...