Ad
a
Ad
Ad


Sci a Folgarida-Marilleva, Gasperi: “Tante attrattive, il sabato giornata speciale per gli appassionati”

domenica, 23 gennaio 2022

Folgarida – Sciare a Folgarida-Marilleva il sabato è una favola. Le due località della Skiarea Dolomiti di Brenta, collegate sci ai piedi a Madonna di Campiglio e Pinzolo, sono tra le mete preferite dagli appassionati di sport invernali e molti puntano sul sabato per compiere discese con gli sci o snowboard.

Ieri abbiamo fatto tappa a Folgarida e Marilleva: all’ingresso della skiarea il controllo del green pass, poi la salita in quota in totale sicurezza e da lì le discese su piste perfettamente preparate. Opportunità e tracciati per tutti i gusti, da quelli facili ai difficili.

VIDEO

“A Folgarida e Marilleva – racconta Cristian Gasperi (nel video), direttore generale della società Funivie Folgarida Marilleva – ci sono delle giornate speciali e una di queste è il sabato dove il divertimento è assicurato con piste di solito meno affollate”. Sovente gli appassionati di sport invernali scelgono il sabato, perché è il giorno del cambio delle settimane bianche e difficilmente si fa l’attesa alla partenza di cabinovie e seggiovie.

“E’ bello – prosegue Gasperi – scoprire che ci sono persone e gruppi che scelgono di frequentare le nostre località per le attrattive che propone”. Nelle due località sciistiche della Val di Sole tutto è curato nel dettagli: spicca ad esempio il Family Park di Folgarida, con un’intera area riservata ai bambini, in cui hanno la possibilità di effettuare le prime discese sugli sci in totale sicurezza e il  parco giochi è dotato anche di una pista per lo snowtubing e giostre, ideali per far familiarizzare i bambini con la neve, nonché di uno staff di animazione qualificato e super coinvolgente. Inoltre a Marilleva si trova un secondo Family Park e lo Snowpark Marilleva-Val Panciana.

Un paradiso bianco, che anche in questa stagione della ripartenza post pandemia, è un’attrazione per sciatori italiani e stranieri.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136