Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Assalto al Mottolino di Livigno per l'arrivo del Giro d'Italia

Migliaia di persone fin dalle prime ore della mattina

Livigno (Sondrio) - Lo spettacolo del Mottolino di Livigno con migliaia di appassionati di ciclismo che hanno salutato l'arrivo della 15esima tappa del Giro d'Italia. Fin dal mattino sulla statale che unisce il passo Foscagno al passo Eira si sono assiepate persone di ogni età e anche di nazioni diverse, mentre ai lati dei due chilomentri che dal passo Eira conducono al Mottolino dove era posizionato l'arrivo di tappa, fin dalle 14 si è formato un cordone di persone in trepida attesa dei campioni.

In cima era possibile arrivare con una seggiovia da Tre Palle e con la cabinovia Mottolino da Livigno, presa d'assalto.

E per ore è stata una festa, con i Bersaglieri che hanno intrattenuto con la loro esibizione le migliaia di persone presenti.

La grande attesa è finita alle 16:45 quando un boato ha salutato l'aggancio di Tadej Pogacar a Nairo Quintana, poco prima del Passo Eira, quindi è stato un incitamento unico nei confronti del campione sloveno che ha vinto alla grande la tappa.

"Un fenomeno", "E' tornato il cannibale", sono i maggiori commenti dei fan presenti sul tratto finale della tappa. Applausi anche per gli altri corridori, Tiberi, Milan e Ganna, che in questo giro portano in alto i colori dell'Italia.
Ultimo aggiornamento: 19/05/2024 23:58:03
POTREBBE INTERESSARTI
Bloccato dalla Polizia di Stato, il 30enne dovrà scontare 5 anni e 4 mesi di carcere
Bene tra le donne Bruna Ferracane e tra gli uomini Paco Cottone, Marco Casagrande e Pietro Massini
Organizzato da don Battista Dassa e dal gruppo "Dio cammina a piedi"
Al via l’evento di WHOOP UCI Mountain Bike World Series: programma gare ed eventi
Domenica al via il primo dei cinque turni previsti per l'estate 2024
Stefano Carlucci è il nuovo presidente. Rinnovato il Consiglio direttivo che resterà in carica fino al 2028
ULTIME NOTIZIE
L'inflazione ha ridotto del 15% il potere d'acquisto
Promossa da Asst di Valcamonica su quattro aree tematiche