Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Arco, gli auguri della giunta comunale a Nicolò Renna

Il surfista classe 2001, residente ad Arco, in gara alle Olimpiadi dal 28 luglio all'8 agosto

Arco (Trento) - In bocca al lupo dalla giunta comunale di Arco a Nicolò Renna, che arriverà a Marsiglia il 18 luglio, per prepararsi alle gare olimpiche che si svolgeranno dal 28 luglio all'8 agosto nella Marina e nella rada sud della città.

Nicolò Renna, forte surfista classe 2001 residente ad Arco, figlio d’arte (il padre, il celebre Vasco Renna, è stato a sua volta un forte surfista e oggi gestisce una importante scuola di windsurf a Torbole), la partecipazione alle olimpiadi di Parigi se l’era praticamente assicurata già lo scorso agosto con il bronzo al mondiale di Den Haag nei Paesi Bassi.
Senonché nel frattempo, lo scorso febbraio a Lanzarote in Spagna, del podio iridato ha salito il gradino più alto, laureandosi campione mondiale proprio nella iQFoil, specialità del windsurf che per la prima volta sarà disciplina olimpica, e nella quale gareggerà a Marsiglia (dove si svolgono tutte le gare della vela di Parigi 2024). Rispetto al windsurf tradizionale, la nuova classe si caratterizzata essenzialmente per la presenza del foil, un’appendice che permette letteralmente di volare sull’acqua.

Nicolò Renna, accompagnato dal padre, si è detto tranquillo e fiducioso. D’altronde lo sport agonistico è determinato da una molteplicità di condizioni ed eventi, e Nicolò, noto per il suo carattere posato e positivo, farà al meglio la sua parte, consapevole di avere parecchie carte da giocarsi ma anche di doversi confrontare con velisti di grandissimo valore.

Il sindaco Alessandro Betta, che già lo scorso novembre assieme all’assessore allo sport Dario Ioppi aveva incontrato Nicolò in municipio, in quel caso per complimentarsi del bronzo mondiale di Den Haag e dell’oro europeo di Patrasso in Grecia (maggio 2023), ha espresso a Nicolò Renna a nome di tutta la Giunta le più vive congratulazioni per una carriera sportiva ai massimi livelli mondiali, con il più caloroso in bocca al lupo per le olimpiadi di Parigi.
Ultimo aggiornamento: 09/07/2024 23:45:30
POTREBBE INTERESSARTI
Ric4rche in corso da parte dei vigili del fuoco di Riva del Garda
Valsugana (Trento) - Dopo qualche anno di assenza, ieri sera la bellezza del Concorso Miss Italia è tornata ad essere...
Allenatore delle Nazionali giovanili , morto a 66 anni
Monno (Brescia) - Una scritta con vernice rossa, il cippo che ricorda i caduti delle Seconda Guerra Mondiale è stata...
ULTIME NOTIZIE
A causa di un incidente ad Artogne, strada chiusa in mattinata
Bolzano - Prosegue incessantemente l’operato dell'Arma dei carabinieri di Bolzano e della Guardia di Finanza. Non...
Bolzano - La Squadra Mobile, a seguito di diverse denunce di furti commessi nei negozi all’interno dei centri...