Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Bormio, torna Re Stelvio Mapei: strade chiuse

La sfida di atleti e appassionati di corsa e ciclismo

Bormio (Sondrio) - Atleti e appassionati di corsa e ciclismo pronti a sfidarsi, dal cuore di Bormio fino al leggendario Passo dello Stelvio, nel nome dello sport. È tutto pronto per la 39esima edizione della Re Stelvio Mapei. La manifestazione sportiva, che vede collaborare dal 2005 Mapei con l’U.S. Bormiese, offrirà agli appassionati di ciclismo e podismo l'opportunità di mettersi alla prova sulla storica salita che da Bormio porta al Passo dello Stelvio.

Domenica 14 luglio alle 8:50 prenderà il via il raduno cicloturistico non competitivo per bici a pedalata assistita. Successivamente avranno spazio tutte le altre iniziative: la mezza maratona da 21 chilometri riservata ai tesserati Fidal o Enti di propaganda, la manifestazione podistica aperta a tutti, le gare ciclistiche agonistiche femminili e maschili riservate ai tesserati F.C.I.
ed Enti Consulta, fino al Cicloraduno Mapei Memorial Aldo Sassi, per tesserati e non. Il numero massimo di iscrizioni è fissato a 3.000 partecipanti.

La Re Stelvio Mapei è molto più di una semplice gara. È una giornata di sport, natura e celebrazione della passione condivisa per il ciclismo e il podismo. Una manifestazione che ogni anno richiama a Bormio atleti e appassionati da tutto il mondo, pronti a sfidare se stessi su un percorso di 21 chilometri con un dislivello di 1.533 metri, immersi in uno dei paesaggi più spettacolari delle Alpi. Inoltre, rappresenta pienamente i valori che Mapei condivide con gli sportivi: passione, fatica, impegno e lavoro di squadra (foto © Maiolanna)

La Re Stelvio Mapei è anche un'occasione per confermare la passione di Mapei per il mondo del ciclismo, un impegno che continua da oltre 30 anni e che vedrà l’azienda milanese ancora una volta come Main Partner di UCI nei Mondiali di ciclismo su strada che si terranno dal 21 al 29 settembre a Zurigo in Svizzera.
Ultimo aggiornamento: 11/07/2024 08:43:59
POTREBBE INTERESSARTI
Per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni
Trento – La Dolomiti Energia Trentino inizierà il suo percorso europeo con un grande classico, ossia la lunga trasferta...
Pinzolo (Trento) - Per la seconda estate consecutiva il Torino Football Club 1906 sceglie Pinzolo per il ritiro...
Milano - L’arbitrato CAM è più rapido e può risultare più conveniente di una causa civile ordinaria. Sfatato, dunque, il...
Idro (Brescia) - La Provincia di Brescia ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione della deviante alla Sp...
Valsugana (Trento) - Dopo qualche anno di assenza, ieri sera la bellezza del Concorso Miss Italia è tornata ad essere...
ULTIME NOTIZIE
Ric4rche in corso da parte dei vigili del fuoco di Riva del Garda
A causa di un incidente ad Artogne, strada chiusa in mattinata
Bolzano - Prosegue incessantemente l’operato dell'Arma dei carabinieri di Bolzano e della Guardia di Finanza. Non...