Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Passo Tonale: approvato il bilancio della ‘Carosello’. Utile di 320mila euro

venerdì, 3 maggio 2019

Passo Tonale – La società Carosello, che gestisce gli impianti al Passo Tonale e ghiacciaio Presena, ha approvato il bilancio 2018 e rinnovato il Consiglio di amministrazione per il prossimo triennio. Nell’assemblea, che si è tenuta nei giorni scorsi al Passo del Tonale sono stati approvati i dati del bilancio 2018 con l’utile di 320mila euro, in aumento rispetto ai 265mila euro dell’esercizio finanziario 2017. I passaggi sugli impianti di risalita sono stati pari a 4 milioni e 244mila, in linea con l’anno precedente.

BILANCIO - Nel 2018, come è stato evidenziato dalla società Carosello Tonale, sono stati effettuati investimenti per potenziare i servizi ai turisti, e il più importante è stato il nuovo invaso per l’innevamento artificiale da 120mila metri cubi, uno dei più importanti del Trentino che è stato ultimato nel novembre scorso e migliorerà ancor più il sistema di innevamento programmato del Passo Tonale nelle prossime stagioni invernali. L’opera sarà conclusa con un parco botanico e un punto di ritrovo per l’estate.

CARICHE SOCIALI - Il Consiglio di amministrazione della Carosello-Tonale era in scadenza di mandato e durante l’assemblea sono state rinnovate le cariche. Sono usciti dal Consiglio di amministrazione Gianni Stablum, che ricopriva la carica di presidente della Società da un anno e mezzo, e l’ex presidente Giacinto Delpero, che era all’interno della società da 31 anni. I due membri del consiglio uscenti sono stati sostituiti da Lino Daldoss e Alessio Delpero, entrambi albergatori del Passo Tonale. Sono stati riconfermati Davide Panizza, che ricopriva la carica di vicepresidente, Alessandro Daldoss, Michele Bertolini, Stefano Negri, Giuseppe Patti e Lorenzo Daldoss. La scelta del presidente sarà decisa in una delle prossime riunioni del Consiglio d’Amministrazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136