Ad
a
Ad
Ad


La Stagione di Operetta si conclude nel segno di Johann Strauss

mercoledì, 25 maggio 2022

Quando:
28 maggio 2022@20:30–21:30 Europe/Rome Fuso orario
2022-05-28T20:30:00+02:00
2022-05-28T21:30:00+02:00

Poco più di 150 anni fa Johann Strauss figlio scriveva quello che sarebbe diventato il manifesto di un’intera epoca: Sul bel Danubio blu. Più che un semplice valzer, Sul bel Danubio blu è il simbolo di un mito che ancora oggi vive e si rinnova generazione dopo generazione. E’ un’espressione di buonumore, di voglia di vivere, di fare festa.

L’opera nata dal genio di Johann Strauss rivive sabato 28 maggio al Teatro Sociale di Trento (ore 20.30) grazie alla Compagnia Corrado Abbati, protagonista dell’appuntamento conclusivo della Stagione di Operetta programmata dal Centro Servizi Culturali S. Chiara. Una serata dedicata a Strauss, con le sue musiche che verranno eseguite dal vivo dall’Orchestra del Conservatorio Bonporti di Trento e Riva del Garda.

Sulle musiche di Strauss, Lehàr, Kàlmàn e Abraham, Corrado Abbati (che ne ha curato l’adattamento e la regia) mette in scena uno spettacolo dove il ritmo della narrazione e l’armonia degli spunti melodici uniscono e fondono, in una sequenza di allegri e spensierati episodi, gli stilemi delle espressioni teatrali tipiche dell’epoca: dalla commedia all’operetta, dalla musica da ballo all’opera. «Uno spettacolo pieno di leggerezza e seduzione in cui, ballando un vorticoso valzer, può succedere anche di innamorarsi, perché questa è musica che scioglie i cuori e scalda l’anima», confessa Corrado Abbati.

Biglietti e modalità di ingresso

Biglietti acquistabili presso la biglietteria del Teatro Auditorium (lun-sab, 10-13, 15-19) e online sul sito www.centrosantachiara.it

A seguito dell’ordinanza del Ministero della Salute d.d. 28/04/2022, si informa che per accedere all’evento permane l’obbligo di indossare mascherine di tipo FFP2.

Non è più necessario, invece, essere muniti del Green Pass.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.centrosantachiara.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136