Ad
Ad


La Cima d’Asta Skyrace campionato italiano, allo start Andreis, Modena, Del Pero, Beltrami

giovedì, 11 agosto 2022

Quando:
21 agosto 2022@10:00–11:00 Europe/Rome Fuso orario
2022-08-21T10:00:00+02:00
2022-08-21T11:00:00+02:00

La Cima d’Asta Skyrace 2022 si veste di tricolore. Domenica 21 agosto la suggestiva competizione organizzata per la quinta volta dallo Ski Team Lagorai Tesino avrà il compito di assegnare i titoli italiani skyrace delle categorie assoluta, under 23 e master, maschili e femminili, come prova unica Fisky, la federazione di riferimento.
Nel dettaglio sarà il percorso extreme a tingersi di tricolore, con uno sviluppo di 27 km e un dislivello positivo di ben 2.400 metri. Un tracciato di straordinario fascino che prevede i passaggi al Canalone dei Bassanesi, ai 2.475 metri del rifugio Ottone Brentari, ma soprattutto ai 2.847 metri di Cima d’Asta, vetta che regala una vista a 360 gradi sull’intera catena del Lagorai e non solo. Chi ha meno chilometri nelle gambe potrà iscriversi alla sfida skyrace su un percorso meno impegnativo di 16 km con 1.200 metri di dislivello: partenza da Malga Sorgazza e arrivo presso il campeggio Val Malene.
A dieci giorni dallo start la segreteria del Comitato Organizzatore guarda soddisfatta alle 200 iscrizioni, certa che il numero è destinato ad aumentare con la speranza di arrivare a quota 300 come dodici mesi fa. Quantità, ma pure qualità nella starting list, nonostante qualche concomitanza in calendario. Per il team La Sportiva hanno già confermato la presenza il solandro Daniele Andreis e lo specialista di Mori Christian Modena, mentre per il team Scarpa indosseranno il pettorale il brianzolo Luca Del Pero, il lecchese di Mandello del Lario Lorenzo Beltrami, il trentino Gabriele Guerri e la bellunese Giulia Pol. Per completare la starting list bisognerà però aspettare gli ultimi giorni, quando anche gli atleti più forti scioglieranno le riserve in base a forma e impegni, anche perché la Cima d’Asta skyrace assegnerà punti anche per il circuito Itra, che racchiude le principali competizioni al mondo di questa specialità. Le iscrizioni sono aperte fino a sabato 20 agosto al costo di 40 euro per la gara corta e 50 per la lunga e si compilano on line, consultando l’apposita sezione sul sito della società organizzatrice www.skiteamlagorai.com.
Dodici mesi fa la sfida Extreme fu vinta dal trentino Andrea Debiasi e dal bergamasco Luca Arrigoni, che tagliarono appaiati il traguardo di Val Malene dopo 3h29’04” di gara, mentre al femminile s’impose la vicentina Martina Cumerlato (4h27’42”). La Skyrace di 16 chilometri, invece, fu vinta dal trentino del Primiero Daniele Meneghel (1h43’22”) e dalla bellunese Giulia Pol (2h13’03”).
Il programma prevede la partenza della sfida Extreme alle ore 8 in località Campeggio Val Malene a Pieve Tesino, dove sarà allestito anche il traguardo. Terminerà lì anche la Skyrace di 16 chilometri, che prenderà però il via a Malga Sorgazza, a quota 1.450 metri.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136