Ad
Ad


A Castel Belasi una conversazione a più voci su fotografia e cultura giovanile

mercoledì, 10 agosto 2022

Quando:
13 agosto 2022@17:30–18:30 Europe/Rome Fuso orario
2022-08-13T17:30:00+02:00
2022-08-13T18:30:00+02:00

Saranno i “giovani di oggi”, nello specchio della fotografia, i protagonisti della nuova conversazione in programma sabato 13 agosto, alle ore 17.30, nel quadro della mostra “Beata Gioventù. Da Faganello a Instagram”, che attraverso una coinvolgente selezione di fotografie si fa motore di un vivace confronto fra generazioni.
L’esposizione, aperta fino al prossimo 30 ottobre nella preziosa cornice di Castel Belasi a Campodenno, si incentra sull’opera di Flavio Faganello, testimone sensibile dell’affermazione fragorosa dei giovani come nuovo soggetto sociale tra gli anni Sessanta e Settanta del XX secolo; nel percorso espositivo, il suo iconico spaccato di vita giovanile è posto in dialogo con una selezione del progetto del fotografo Adriano Frisanco “Ti conosco mascherina”, realizzato nel 2021 dal Centro Cultura Fotografica@Trento, e con gli scatti raccolti attraverso il concorso dedicato alla “beata gioventù” di ieri e di oggi.

All’incontro, moderato dalle curatrici della mostra, Katia Malatesta e Marta Villa, parteciperà Adriano Frisanco, a confronto con Marilena Boller e altri partecipanti al concorso fotografico che ha raccolto diversi sguardi sulla generazione Z nell’epoca della rivoluzione digitale e dei social.
Lo spunto sarà offerto dal progetto del CCF@Trento che si è confrontato, pur con leggerezza e giocosità, con la difficile esperienza della pandemia e il tema dell’alterazione della percezione del volto determinata dall’uso della mascherina, lasciandoci al contempo un’immagine di una gioventù trentina che nel tempo si è fatta più diversa e plurale. Sarà l’occasione per riflettere sulla capacità della fotografia di andare oltre l’autocompiacimento virale della selfie mania per ritrovare il rapporto con il tessuto vivo (e anche sofferente) della società.
L’appuntamento, a ingresso libero, si inserisce nell’articolato progetto avviato nell’Anno europeo della gioventù dalla Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con Comune di Campodenno, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università degli Studi di Trento, Club per l’UNESCO di Trento e Pro Loco Castel Belasi di Campodenno.
Per informazioni: 0461 492102, sopr.beniculturali@provincia.tn.it.
Nella giornata di sabato 13 agosto sarà anche possibile partecipare alla visita guidata del castello e della personale di Stefano Cagol “Il Fato dell’Energia” proposta dalle ore 16.30 a cura dell’Azienda per il Turismo Val di Non. Per informazioni sulle condizioni di ingresso e prenotazioni telefonare al numero 0463-830133 o scrivere all’indirizzo mail info@visitvaldinon.it.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136