Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Sondrio: in diminuzione gli interventi dei vigili del fuoco

Sondrio - I vigili del fuoco della provincia di Sondrio hanno effettuato nell'ultimo anno il maggior numero di interventi su incidenti, incendi, soccorso persone e per il malfunzionamento di camini e canne fumarie.

I numeri sono stati illustrati dal comandante provinciale Amedeo Pappalardo, che ha tracciato il bilancio dell’attività svolta nell’ultimo anno in Valtellina e Valchiavenna.


Da dicembre 2019 al 30 novembre 2020 sono stati effettuati 2.559 interventi, in diminuzione rispetto allo scorso anno che erano stati 3.368. La flessione delle operazioni è riconducibile in parte alle chiusure dettate dalla pandemia da Covid-19.


I principali interventi sono stati incendi, soccorsi persone e incidenti stradali. Tra i maxi interventi spiccano la frana sulla strada per Chiareggio a Chiesa Valmalenco (Sondrio) del 12 agosto e la ricerca della giovane di 16 anni travolta dalle acque dell'Adda a fine agosto e ritrovata priva di vita dieci giorni dopo a sud del capoluogo valtellinese.

Ultimo aggiornamento: 07/12/2020 00:00:54
POTREBBE INTERESSARTI
Insieme a Debora Fancoli il driver tiranese sbaraglia la concorrenza
Sul posto tecnici Anas, vigili del fuoco e forze dell'ordine
Intervento a Bagolino, l'anziano trasportato in ospedale a Gavardo
ULTIME NOTIZIE
Trissino (Vicenza) - Il nuovo Campione Italiano Under 23 di ciclismo su strada è Edoardo Zamperini, che taglia il...
Vento assente per il completamento del secondo Round Robin: i risultati