Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Rapina in posta sventata dai carabinieri a Romano di Lombardia

Romano di Lombardia - Questa mattina a Romano di Lombardia (Bergamo) i militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Chiari (Brescia) hanno sventato una rapina a mano armata ai danni del locale ufficio postale.


pistolaI due rapinatori si erano appostati nei pressi dell’obiettivo in attesa dell’apertura delle porte.

Uno dei due è stato arrestato immediatamente, mentre l’altro si è dato alla fuga a piedi per le vie di quel centro.


Le ricerche, immediatamente attivate, anche con l'ausilio dei carabinieri della Compagnia di Treviglio (Bergamo) e della Stazione di Romano di Lombardia, e con il supporto di un veivolo del nucleo elicotteri di Orio al Serio, ganno consentito di individuare poco dopo il malvivente che veniva subito tratto in arresto.


Inoltre sono state recuperate tre automobili rubate predisposte per la rapina e una pistola con matricola abrasa e colpo in canna. I due malfattori sono stati associati al carcere di Bergamo.

Ultimo aggiornamento: 26/11/2020 13:55:24
POTREBBE INTERESSARTI
E' il secondo in Lombardia dopo quello della Valtellina
L'incidente a Peschiera del Garda, le vittime sono un 65enne di Pergine Valsugana e un 53enne di Ala
Operazione delle Guardia di Finanza di Merano e Procura di Bolzano
Arrestato dalla Polizia di Stato 19enne
Iseo (Brescia) - La settimana appena iniziata si aprirà ancora con tanti temporali, localmente molto intensi con rischio...
ULTIME NOTIZIE
A Palù di Giovo è arrivato il titolo grazie a un terzo posto nella Classicissima Cantine Moser
L'evento al centro per lo sport ha appassionato gli alunni in gara
Intervento del presidente della Provincia di Sondrio, Davide Menegola