Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-
Martedì, 2 aprile 2024

Pasquetta in sicurezza, interventi di carabinieri e Finanza a Bolzano

Bolzano - I militari di Bolzano, in stretta collaborazione con i militari del comando provinciale della Guardia di Finanza bolzanina, hanno perlustrato la città, con particolare attenzione alla zona dei Prati del Talvera, il centro storico ed il centro commerciale “Twenty”, tristemente noti alla cronaca locale poiché luoghi di numerosi reati di microcriminalità, casi di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, nonché di diffusione del disagio giovanile.


Il dispositivo, composto da ben 5 pattuglie dell’Arma e 5 equipaggi della Guardia di Finanza composte anche da 2 unità cinofila addestrate alla ricerca di sostanze stupefacenti su persone, mezzi ed infrastrutture, finalizzato a garantire una qualificata cornice di sicurezza durante questo giorno di festa, ha perlustrato in lungo ed in largo il Capoluogo, creando forte presenza, deterrenza e prevenzione dei reati. Le attività dei Carabinieri, inoltre, si sono concentrate, in parallelo, anche al di fuori della città, con un servizio specifico, presso i Passi montani della giurisdizione, ove l’operato dell’Arma è stato finalizzato a garantire maggiore sicurezza stradale nonché prevenzione e deterrenza di incidenti stradali causati da guida spericolata ed alta velocità.


Al riguardo il Comandante della Compagnia, Ten. Col. Stefano Esposito Vangone: “Ringrazio i Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bolzano e tutti i militari che oggi, Lunedì di Pasquetta, hanno partecipato a questo servizio di alto impatto.

Il loro operato ha permesso alla cittadinanza di vivere un giorno di festa in maggiore sicurezza. Il dispositivo, composto anche da personale in abiti simulati, addestrati ad inserirsi nelle varie compagini criminali e a contrastare i reati più elusivi, ha identificato 26 persone ritenute d’interesse operativo, perlustrato le zone della città conosciute per essere le più esposte al disagio giovanile, ai danneggiamenti, agli episodi di microcriminalità, controllato 8 esercizi commerciali, alcuni dei quali punti di ritrovo di persone con precedenti di polizia e pregiudicate, costantemente monitorati e potenzialmente destinatari di futuri provvedimenti di sospensione della licenza. Per le forze dell'ordine di Bolzano le festività un periodo di maggiore impegno proprio per evitare la creazione di “zone franche” e di “percepiti periodi di minore controllo”. I militari dipendenti hanno inoltre individuato un soggetto straniero che, nel primo pomeriggio, si era reso autore di un furto presso uno dei negozi del centro, asportando dei prodotti di poco valore di non prima necessità. Noi ci siamo sempre, diuturnamente, per garantire alti livelli di sicurezza alla cittadinanza. La cooperazione con la Guardia di Finanza, rivelatasi assai proficua, è parte integrante di un progetto già iniziato lo scorso gennaio: lavorare di più con le altre forze di polizia ci permette di adeguare al meglio il nostro operato alle crescenti e costanti richieste di sicurezza dei Bolzanini. Non escludo lo svolgimento, nei prossimi giorni, di ulteriori servizi di alto impatto sul Capoluogo e nei comuni limitrofi della giurisdizione con dispositivi più grandi ed articolati. Non di meno, degni di nota sono i controlli svolti dalle pattuglie dipendenti presso i Passi Costalunga, Palade, Mendola, che hanno contribuito a creare una cornice di sicurezza rinforzata per la circolazione dei veicoli lì di passaggio, eseguendo 3 posti di controllo, ispezionando 18 veicoli ed identificando 24 persone”.

Ultimo aggiornamento: 02/04/2024 12:00:40
POTREBBE INTERESSARTI
Bronzolo (Bolzano) -  Aumento dei controlli a Ischia Frizzi. Impennate, derapate, guida a folle velocità. Queste alcune...
Bolzano - Al numero di emergenza “112 NUE” giungeva la richiesta di intervento da parte di un cittadino il quale...
ULTIME NOTIZIE
Regione Lombardia ha approvato testo, gli ambiti coinvolti nelle varie province
Dal 2 al 5 maggio la quarta edizione del festival di letteratura per bambine e bambini, ragazze e ragazzi