Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Ladro seriale arrestato dai carabinieri di Merano

Era latitante dal 2020

Merano (Bolzano) - Ladro seriale arrestato dai carabinieri di Merano.
Al termine di una approfondita attività di indagine, i militari di Merano hanno individuato e tratto in arresto un cittadino di nazionalità albanese che latitava nella città del Passirio dal 2020.

Il 30enne era stato condannato in maniera definitiva a scontare 2 anni e 2 mesi di carcere per aver commesso vari reati contro il patrimonio, con tanto di ordine di cattura emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Nocera Inferiore.

L’arresto è giunto al termine di una solerte e proficua attività d’indagine condotta dai militari dell’Arma, che ha consentito di assicurare alla giustizia il cittadino pluripregiudicato resosi responsabile di svariati reati contro il patrimonio.

Nello specifico il 30enne era noto nelle Province di Napoli, Salerno e Benevento per la sua estrema abilità nel perpetrare furti in abitazione.

Dopo il 2019, anno della prima condanna e della sua espulsione dal territorio nazionale, il criminale aveva fatto rientro in Italia, proprio a Merano, nell’anno 2020.

Solo l’acume e la caparbietà dei militari dell’Arma hanno reso possibile individuare il soggetto presso un’abitazione sita nel meranese. L’operazione, magistralmente condotta nel cuore della notte, ha permesso di assicurare alla giustizia il soggetto che, alla inaspettata visita dei militari, non ha potuto fare altro che consegnarsi ai Carabinieri senza opporre alcuna resistenza. Il cittadino albanese è stato condotto presso la Compagnia carabinieri di Merano per gli accertamenti di rito, al termine dei quali, espletate le previste formalità, è stato tratto in arresto e associato presso la Casa Circondariale di Bolzano.
Ultimo aggiornamento: 24/06/2024 13:22:06
POTREBBE INTERESSARTI
ULTIME NOTIZIE
Valsugana (Trento) - Dopo qualche anno di assenza, ieri sera la bellezza del Concorso Miss Italia è tornata ad essere...
Monno (Brescia) - Una scritta con vernice rossa, il cippo che ricorda i caduti delle Seconda Guerra Mondiale è stata...