Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Pinzolo, con Mountain Beat e il concerto di RengaNek i primi turisti dell'estate

Il concerto al Doss del Sabion

Pinzolo - Il secondo weekend della seconda edizione del Mountain Beat Festival, iniziato a Pinzolo il 15 giugno e conclusosi ieri al Doss del Sabion con il concerto di Renga e Nek (Filippo Neviani), è stato particolarmente vivace con numerose persone che hanno partecipato sia al concerto in quota che all’intrattenimento serale a Pinzolo, nel villaggio Pineta. Gente di tutte le età proveniente dai dintorni, ma anche da fuori provincia segnando, di fatto, l’avvio della stagione estiva a Pinzolo e in tutto l’ambito turistico di Madonna di Campiglio. Foto di Claudio Lanzafame.
Il concerto di ieri con, sulle sfondo, le maestose Dolomiti di Brenta, è stato il momento più importante delle vibrazioni ad alta frequenza (la musica live, l’intrattenimento e, appunto, il concerto al Doss del Sabion) in alternanza alle esperienze a bassa frequenza (le attività a contatto con la natura per scoprire l’anima alpina della montagna) che Mountain Beat Festival ha proposto agli ospiti per una settimana.
C’è stato spazio per momenti legati alla mondanità, che aumentano il battito emozionando e creando euforia, e per momenti legati alla dimensione montana che riducono il battito, rilassando e disconnettendo.

Renga e Nek hanno proposto i brani più conosciuti delle rispettive carriere, da “Meravigliosa (la luna)” e “Angelo” di Francesco Renga a “Laura non c’è” e “Dimmi cos’è” di Filippo Neviani fino a “Dolcevita”, il brano scelto dai due cantautori per accompagnare il tour estivo 2024.

Ieri è salito sul palcoscenico alpino del Doss del Sabion anche l’alpinista valdostano Hervé Barmasse che, prima del concerto, ha proposto un intervento sui temi della biodiversità, della vita in montagna e del cambiamento climatico anticipando alcuni contenuti dell’iniziativa Mountain Progress Lab, un progetto di ricerca sulla mobilità realizzato in collaborazione con Audi che dal 2014 è partner di Madonna di Campiglio.

Il concerto con Renga e Nek ha ottenuto la certificazione Eco Eventi Trentino che attesta l’impegno adottato per favorire la sostenibilità in occasione del concerto in quota. Una particolare attenzione è stata riservata al risparmio delle risorse naturali, alla gestione dei rifiuti e alla proposta di cibi e bevande proveniente da filiere locali e biologiche.

“Mountain Beat Festival-Vibrazioni ad alta e bassa frequenza” è un progetto di Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio organizzato con la collaborazione del Comune di Pinzolo, la Pro loco di Pinzolo, il Comune di Giustino, le Funivie di Pinzolo, la partnership di Radio Deejay, Trentino Marketing, Audi e la partecipazione degli sponsor locali Birrificio Alpino 1550, La Cassa Rurale, Surgiva.
Ultimo aggiornamento: 23/06/2024 14:06:46
POTREBBE INTERESSARTI
Trento – La Dolomiti Energia Trentino inizierà il suo percorso europeo con un grande classico, ossia la lunga trasferta...
Pinzolo (Trento) - Per la seconda estate consecutiva il Torino Football Club 1906 sceglie Pinzolo per il ritiro...
Milano - L’arbitrato CAM è più rapido e può risultare più conveniente di una causa civile ordinaria. Sfatato, dunque, il...
Idro (Brescia) - La Provincia di Brescia ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione della deviante alla Sp...
Ric4rche in corso da parte dei vigili del fuoco di Riva del Garda
Valsugana (Trento) - Dopo qualche anno di assenza, ieri sera la bellezza del Concorso Miss Italia è tornata ad essere...
ULTIME NOTIZIE
Per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni
A causa di un incidente ad Artogne, strada chiusa in mattinata
Bolzano - Prosegue incessantemente l’operato dell'Arma dei carabinieri di Bolzano e della Guardia di Finanza. Non...