Ad
Ad
Ad

Funivie Pinzolo ottiene la certificazione di sostenibilità integrata “SI rating”

domenica, 27 novembre 2022

Pinzolo – Consapevole di quanto sia importante il processo verso lo sviluppo sostenibile, Funivie Pinzolo ha deciso di misurare il grado di sostenibilità delle proprie attività ottenendo la certificazione di sostenibilità integrata “Si Rating” di ARB SBpA. L’attestato riconosce l’attenzione e l’impegno delle Funivie per migliorare l’impatto ambientale, sociale e di buona governance (ESG), perseguendo i 17 obiettivi fissati dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030 (SDGs).

Funivie Pinzolo, con il supporto di ARB, è tra le prime società in Italia – settore trasporto a fune – ad intraprendere questo percorso, ottenendo la certificazione livello Start con il punteggio del 60%.

All’interno delle tre macroaree ambientale (E), sociale (S) e governance (G) hanno ottenuto una percentuale rilevante il Sistema di Gestione Ambientale (78%) e Gestione Energia (77%), le Condizioni di Lavoro (77%) e Relazioni con le Comunità (80%), Etica (74%) e Gestione dei Dati e Violazioni (74%).

Si Rating – Sustainability impact rating” è un indice basato su strumenti riconosciuti a livello internazionale e, al contempo, uno strumento strategico di analisi, di gestione e di comunicazione della sostenibilità. A crearlo ARB, start up innovativa e società benefit per azioni dal 2021, in collaborazione con SASB, organizzazione no-profit che sviluppa standard contabili di sostenibilità̀, utilizzati dai più̀ grandi player finanziari, tra cui Blackrock.

Il Presidente di Funivie Pinzolo, Roberto Serafini sottolinea: “la soddisfazione è molta quando, nel primo anno di valutazione si raggiunge il punteggio del 60%, e certamente fa particolarmente piacere constatare l’alta percentuale per il Sistema di Gestione Ambientale frutto del percorso iniziato nel 2004 e che ha portato Funivie Pinzolo Spa ad ottenere, tra le prime in Italia, la Certificazione Ambientale ISO 14001:20015 per la Gestione degli impianti di risalita, piste da sci ed annesso impianto di innevamento”.

“Questo nuovo percorso, appena iniziato, si pone l’obiettivo di misurare come Funivie Pinzolo stia contribuendo agli Obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile con le sue attività e scelte quotidiane. Partendo dai dati oggettivi emersi dall’analisi degli strumenti e delle “buone pratiche” adottate – prosegue Serafini – si andranno a delineare le azioni che porteranno ad un miglioramento continuo dei livelli di gestione delle tematiche di sostenibilità.”

Valeria Ghezzi, presidente di ANEF e amministratore di Funivie Seggiovie San Martino srl, società anch’essa certificata SI Rating nel 2021 ha dichiarato: “le aziende funiviarie, che operano sul territorio, hanno da tanti anni una sensibilità ambientale e sociale importante. Oggi SI Rating consente loro di acquisire consapevolezza del proprio modo di operare, di misurare con trasparenza le azioni e il lavoro dell’azienda e di migliorare la propria performance partendo dal coinvolgimento dei collaboratori e dal proprio modo quotidiano di operare”

Ada Rosa Balzan, CEO e Vicepresidente di ARB SBpA, ha commentato: “Il risultato ottenuto da Funivie Pinzolo è importante e attesta l’impegno dell’azienda nel territorio e per il territorio. Spesso, quando si parla di sostenibilità, ci limitiamo a considerare solo gli aspetti ambientali ma, come sottolinea SASB, il peso e l’importanza dei temi sociali e di governance sono fondamentali. Funivie Pinzolo è un protagonista dell’economia e del valore di un territorio e dà un importante contributo in termini di sostenibilità”



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136