Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Un successo la giornata dedicata alla montagna lombarda

Teglio (Sondrio) - Un successo la giornata dedicata della montagna organizzata da Regione Lombardia, con un flusso continuo di visitatori per l'intera giornata e code lunghissime, in serata, per la "pizzoccherata".


Durante la giornata "La montagna echeggia in città" sono stati proposti dibattiti, stand turistici ed enogastronomici e attività sportive tutte dedicate alle vette regionali.


"L'appuntamento di oggi - ha commentato il presidente Attilio Fontana (nella foto), che ha chiuso l'evento degustando pizzoccheri e un calice di rosso della Valtellina - dimostra che c'è sempre maggiore partecipazione agli eventi organizzati nella nostra piazza e nel caso specifico a quello dedicato alle montagne della Lombardia".


In piazza sono stati allestiti vari stand turistici ed enogastronomici ed è disponibile una parete di arrampicata per bambini e adulti, sotto la supervisione delle Guide Alpine.


Nel tardo pomeriggio saranno preparati da parte dell'Accademia del Pizzocchero di Teglio piatti di pizzoccheri in distribuzione a tutti i partecipanti insieme ai vini del Consorzio “Vini della Valtellina”.


Montagna e sport è il binomio su cui si è focalizzata Lara Magoni, sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia intervenuta alla giornata dedicata al racconto della sua gente, delle sue imprese e delle sue eccellenze.


"Questa occasione - ha raccontato Lara Magoni - ci porta inevitabilmente a proiettare il nostro sguardo al futuro della montagna e soprattutto, al grande appuntamento internazionale delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali 2026 di Milano-Cortina.


"L'evento a cinque cerchi non sarà, quindi, solo un traguardo straordinario, ma un punto di partenza per creare nuove opportunità per i nostri giovani, veri Ambassador e protagonisti di questa sfida. Avremo vinto le nostre Olimpiadi - ha sottolineato Magoni - se tutto ciò che sarà stato creato e messo a disposizione degli atleti, dal giorno dopo servirà a tutti gli sportivi e appassionati. Solo così, infatti, possiamo far crescere lo sport lombardo e l'attrattività per il nostro stupendo e variegato territorio".


“La cultura di montagna è un elemento fondante per noi lombardi e va rispettata, valorizzata e conosciuta, senza snaturarla. Priorità va data all’ascolto di questi territori, promuovendo il benessere delle persone che li abitano, custodendo le loro tradizioni e identità, così da tenere vivo il patrimonio inestimabile di storie, usi, costumi, arti e mestieri, che altrimenti rischierebbe di andare irrimediabilmente perduto. Se vogliamo custodire la nostra straordinaria cultura popolare dobbiamo interrompere il meccanismo omologante che ci induce ad una sorta di “vergogna” per le antiche tradizioni, gli usi ed i costumi tipici del territorio. Il nulla che avanza e vorrebbe cancellare le nostre radici e la nostra identità. Abbiamo il dovere di tramandare alle nuove generazioni le storia che ci è stata consegnata dai nostri padri e dai loro antenati. Parafrasando Gustav Mahler, conservare la tradizione significa custodire il fuoco, non adorare le ceneri”, ha sottolineato il presidente della Commissione regionale “Territori montani” Giacomo Zamperini.

Ultimo aggiornamento: 20/11/2023 21:17:03
POTREBBE INTERESSARTI
Al 19enne contestate ben 11 rapine a studenti minorenni
La direttrice di Apt, Daniela Vecchiato: "Manifestazioni per tutti i gusti"
Interventi sulla vecchia palestra e realizzazione di una nuova
Il sindaco Gian Battista Pasquini ha nominato la Giunta: assessori Marco Fanetti e Maruska Poletti
Gli appuntamenti con l'"Officina Culturale di San Salvatore"
Intervento finanziato con 137mila euro da Regione Lombardia
ULTIME NOTIZIE
Merano (Bolzano) - Controllo straordinario dei carabinieri della Compagnia di Merano, con ben 13 pattuglie, procedendo...