Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Montecampione, le sorelle Fanchini a supporto di Polisportiva Disabili Valcamonica e ricerca

Montecampione - Grazie alla famiglia Fanchini, alla quale la Polisportiva Disabili Valcamonica è riconoscente, ogni anno si ripete a Montecampione la gara di solidarietà della famiglia Fanchini a favore della Polisportiva Disabili Valcamonica.pol


Sabato scorso infatti grazie a Sky Area e alle sorelle Fanchini si è tenuto a Montecampione il 12esimo trofeo Fanchini, uno slalom gigante organizzato per raccogliere fondi a favore della Polisportiva Disabili Valcamonica.

Per la società di Gigliola Frassa erano presenti gli atleti Giuseppe Romele, Cristian Toninelli e Valeria Del Vecchio, unitamente al tecnico Angelo Martinoli Insieme al trofeo Fanchini si è svolto anche il terzo trofeo Carnevale: una discesa lungo la pista Fodestal con la presenza di Sabrina, Elena e Nadia Fanchini per sensibilizzare al sostegno di tutte quelle associazioni che si occupano della ricerca contro le malattie rare e contro il cancro.


polAll’iniziativa hanno contribuito anche il Consorzio residenti e lo Sci Club Montecampione con relativa sottoscrizione a premi. Al termine della giornata, particolarmente gradita dal pubblico presente, le foto di rito e le premiazioni con le campionesse Sabrina, Nadia ed Elena Fanchini.

Ultimo aggiornamento: 11/03/2019 17:35:08
POTREBBE INTERESSARTI
Rogno (Bergamo) - Arrestati due spacciatori. I carabinieri di Costa Volpino hanno arrestato un venezuelano di 37 anni, e...
Grande partecipazione all'incontro sul tema "Silter Dop: un formaggio prodotto nelle malghe di due parchi”
Non ci sono le condizioni di sicurezza per percorrere lo spettacolare itinerario
Sono 43 i richiesti a Corteno Golgi e 29 a Cedegolo
E' in programma venerdì 26 luglio, prenotazioni entro mercoledì
ULTIME NOTIZIE