Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
w

Ad
Ad
 
Ad


Livigno in festa per il novello prete don Mauro Confortola

venerdì, 11 giugno 2021

11Livigno – Sarà ordinato prete domani a Como Mauro Confortola, 34 anni compiti ieri, originario di Livigno (Sondrio) Domani – sabato 12 giugno, alle 10 in Cattedrale a Como – saranno ordinati dal vescovo monsignor Oscar Cantoni, tre novelli sacerdoti: don Mauro Confortola, don Gabriele Mandaglio e don Andrea Pelozzi.

Mauro Confortola (nella foto) è nato a Livigno il 10 giugno 1987. Nel suo percorso formativo per un anno ha svolto il ministero pastorale di seminarista per un anno a Gironico di Colverde (Como); per due anni presso la parrocchia Sant’Antonio ad Albate di Como, più il servizio presso il carcere del Bassone; due anni presso le parrocchie di Casnate e Bernate (Como); infine ha svolto l’anno di ministero diaconale presso le parrocchie di Casnate e Bernate (Co). Mauro è stato ammesso agli ordini domenica 30 aprile 2017. Ha ricevuto il ministero del lettorato mercoledì 2 maggio 2018. Ha ricevuto il ministero dell’accolitato venerdì 3 maggio 2019. È stato ordinato diacono martedì 8 dicembre 2020. Dopo l’ordinazione di sabato, don Mauro presiederà la sua prima Santa Messa domenica 13 giugno, alle 10, sul sagrato della chiesa di Santa Maria in Livigno.

Gabriele Mandaglio (nella foto) è nativo della parrocchia di Bulgorello (Como). Nato il 1 luglio 1991 Gabriele ha svolto il suo ministero come seminarista per due anni presso le parrocchie Conversione di Gaggino di Faloppio (Como) e di Camnago di Faloppio (Co); successivamente è stato per due anni presso la comunità pastorale “Beato G.B. Scalabrini in Como”; quindi un anno presso la parrocchia di Torno (Como); ha infine svolto l’anno di ministero diaconale presso la parrocchia di Berbenno di Valtellina (Sondrio). Gabriele è stato ammesso agli ordini domenica 30 aprile 2017. Ha ricevuto il ministero del lettorato mercoledì 2 maggio 2018. Ha ricevuto il ministero dell’accolitato venerdì 3 maggio 2019. È stato ordinato diacono martedì 8 dicembre 2020. Dopo l’ordinazione di sabato, don Gabriele presiederà la sua prima Santa Messa domenica 13 giugno alle 10.30, nel campo sportivo adiacente la chiesa di Bulgorello.

Andrea Pelozzi (nella foto) è della parrocchia di Comacchio di Azzio (Varese). Nato il 5 luglio 1994 ha svolto il suo percorso formativo per un anno presso le parrocchie San Siro e San Vito in Lomazzo (Co); due anni presso le parrocchie di Uggiate Trevano (Como) e di Ronago (Como); due anni presso la parrocchia di Olgiate Comasco (Como); un anno presso la parrocchia di Teglio (Sondrio). Ha svolto l’anno di ministero diaconale presso la parrocchia di Tavernola in Como. Andrea è stato ammesso agli ordini domenica 24 aprile 2016. Ha ricevuto il ministero del lettorato mercoledì 3 maggio 2017. Ha ricevuto il ministero dell’accolitato mercoledì 2 maggio 2018. È stato ordinato diacono martedì 8 dicembre 2020. Dopo l’ordinazione di sabato, don Andrea presiederà la sua prima Santa Messa domenica 13 giugno, alle 10.30, nella chiesa del Convento di Azzio.

Sabato 19 giugno, su iniziativa del Centro diocesano vocazioni, il pellegrinaggio vocazionale al Santuario della Madonna del Soccorso, con partenza alle 7 dal viale che conduce al Santuario, sarà guidato dai tre novelli sacerdoti che, insieme, concelebreranno la Santa Messa. In chiesa possono accedere al massimo 60 persone: oltre questo limite sarà possibile partecipare alla liturgia dal piazzale esterno al Santuario, sempre rispettando le disposizioni di sicurezza anti-Covid.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136