Ad
Ad


IT-alert, anche in Alto Adige ricezione di messaggi test: le date e l’iniziativa

martedì, 19 settembre 2023

Bolzano – La Lombardia testerà il nuovo sistema di allarme pubblico IT-alert domani 19 settembre, il Veneto il 21 settembre ed il Trentino il 26 settembre. I cellulari delle persone presenti in Alto Adige che si trovano nei pressi dei territori in cui si eseguono i test e che sono quindi agganciati alle celle di telefonia mobile che coprono le zone di confine, potranno essere raggiunti, verso le ore 12, da un messaggio di prova IT-alert, per quello che in gergo tecnico è definito “Overshooting”. Il messaggio trasmesso è solo un test, con l’obiettivo di far conoscere il nuovo sistema e verificarne il funzionamento. Chi lo riceverà non dovrà fare null’altro se non rispondere alle domande del questionario che sarà disponibile sul sito www.it-alert.it, per contribuire a migliorarne l’uso.

Test IT-alert in Alto Adige il 13 ottobre

Il giorno 13 ottobre, alle ore 12.00, in occasione della Giornata internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali sarà il turno dell’Alto Adige di effettuare il test IT-alert, in concomitanza con la prova d’allarme delle sirene della Protezione Civile ed il Sistema per l’informazione della popolazione. Questi sistemi saranno mantenuti ed integrati in futuro dal nuovo allarme pubblico che il Dipartimento della Protezione Civile sta attualmente testando in tutta Italia.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136