Ad
Ad


Il Festival “per” le famiglie: arte, sport, cultura e teatro

giovedì, 24 novembre 2022

Trento – Non solo seminari scientifici al Festival della famiglia di Trento, ma anche appuntamenti di stampo culturale, ricreativo e sportivo aperti alle famiglie e alla cittadinanza. Si inizia sabato 26 novembre con la mostra d’arte “Wave/Onda”, che verrà inaugurata ad ore 11 presso palazzo Geremia. Sempre il 26 alle ore 17 il Centro Giovani Smart Lab di Rovereto ospiterà lo spettacolo teatrale “Pipilotta?! Che nome da ridere!”. Si prosegue domenica 27 con lo spettacolo “Il tenace soldatino di piombo” al Teatro sociale di Trento, con inizio ad ore 16, per concludere sabato 3 dicembre con l’evento “#SportInFamiglia presso l’Oratorio del Duomo in via Madruzzo, 45 a Trento dalle ore 14 alle 18. Per partecipare agli eventi del Festival è obbligatoria l’iscrizione attraverso i singoli form online pubblicati sul sito: www.festivaldellafamiglia.eu. Foto @Acs Pat.

Elencati qui di seguito gli eventi di svago proposti nell’ambito della kermesse.

Sabato 26 novembre – ore 11.00 – INAUGURAZIONE MOSTRA D’ARTE “WAVE/ONDA” (Sala degli Avvolti Palazzo Geremia via Belenzani, 20 Trento). La mostra di Federico Lanaro, ideata e curata dallo Studio Buonanno Arte Contemporanea di Trento in collaborazione con Cellar Contemporary, sarà presentata dalla critica d’arte Camilla Nacci e sarà aperta al pubblico e visitabile dal 28 novembre al 9 dicembre 2022 con i seguenti orari: dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, altri orari su appuntamento. Ingresso gratuito.

Sabato 26 novembre – ore 17.00 – PIPILOTTA?! CHE NOME DA RIDERE! (Centro Giovani Smart Lab Viale Trento, 47/49 Rovereto). Liberamente ispirato al famoso romanzo “Pippi Calzelunghe” della scrittrice Astrid Lindgren, lo spettacolo presenta la famiglia strampalata di Pippi, nella quale trovano spazio sentimenti autentici e profondi che diventano fertile humus per la nascita di rapporti di amicizia e rispetto anche con gli adulti “più rigidi”. Ingresso gratuito.

Domenica 27 novembre – ore 16.00 – IL TENACE SOLDATINO DI PIOMBO (Teatro Sociale Via Oss Mazzurana, 19 Trento). Una stanza, molti giocattoli, una finestra che si affaccia su un esterno immaginario, la pioggia, le luci soffuse di un interno intimo e caldo, per raccontare la storia del soldatino di piombo e della sua ballerina. La celebre fiaba di Andersen viene reinterpretata in un gioco in cui gli oggetti prenderanno vita parlando, combattendo, danzando, protagonisti di un film teatrale proiettato su un grande schermo in diretta. Il set e dunque la stanza dei giochi, il luogo in cui avviene la meraviglia e qui il teatro si mostrerà nel suo farsi al servizio dell’occhio della telecamera che, come il buco della serratura di una porta invisibile, offrirà agli spettatori uno sguardo inedito e privilegiato, per entrare nella storia osservando il piccolo e l’impercettibile. Ingresso a tariffa ridotta per le famiglie in possesso dell’EuregioFamilyPass.

Sabato 3 dicembre – orario 14.00-18.00 – #SportInFamiglia (Oratorio Duomo Via Madruzzo, 45 Trento). Quanti genitori si lamentano spesso di non riuscire a trovare un punto d’incontro coi figli, spesso per un gap generazionale. Invece allenandosi insieme si potranno condividere momenti, consigli, la passione per un’attività. Vi aspettiamo in occasione del Festival della Famiglia per iniziare questo SportInFamiglia con un percorso motorio attraverso quattro discipline che possiamo definire con gioia non convenzionali: Giocoleria, Acrobatica, Yoga e Capoeira. Da semplici esercizi ai più complessi pensati appositamente per tutta la famiglia. Un percorso che mostra la semplicità dello stare bene con sé stessi e con l’ambiente circostante con l’aggiunta di un paio di piccole sfide per grandi e piccini. Ingresso gratuito, previa iscrizione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://festivaldellafamiglia.eu/



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Pierangelo Panzeri - P. IVA 03457250136