Ad

w

Ad
Ad


Frana a Lona Lases, interrogazione del consigliere provinciale Filippo Degasperi

giovedì, 10 dicembre 2020

Lona Lases – Frana a Lona Lases (Trento), interrogazione del consigliere provinciale Filippo Degasperi (Onda Civica).

Nel documento indirizzato al presidente del Consiglio Provinciale, Walter Kaswalder, il consogliere provinciale Degasperi ricostruisce quanto accaduto nella notte di sabato scorso – 5 dicembre: “La frazione Piazzole del comune di Lona Lases è stata vittima di un evento di grave dissesto idrogeologico. Si tratta peraltro di un evento annunciato visto che, stando alle informazioni raccolte, i rischi erano stati più volte segnalati sia alla Provincia che alla Protezione civile senza sortire effetti percettibili. La piazza all’ingresso della località è stata sommersa dal fango portato dalla sovrastante frana originatasi in una zona sabbiosa ricca di sorgenti e corsi d’acqua. La strada che porta a Piazzole è chiusa e a rischio frana. Tutti i sentieri che portano alla Sp 71 Fersina Avisio sono impraticabili”.

“L’unica modalità di rifornimento e di spostamento per ragioni di urgenza o emergenza di appoggia ai Vigili del Fuoco volontari – aggiunge il consigliere Degasperi -. Dopo il contatto con un geologo avvenuto nella notte tra sabato e domenica, i residenti non hanno avuto più alcun tipo di informazione e rimangono in attesa di capire il loro destino. Tra l’altro il tecnico cita-to avrebbe assicurato che l’abitato non corre pericoli quando le mappe evidenziano chiaramente che una parte dell’abitato (almeno 4 edifici) ricade in zona blu altamente franabile”.

Frana Lona LasesIl consigliere Degasperi interroga il Presidente della Provincia per conoscere
1. quali iniziative si intendono adottare e con quali tempistiche per riportare alla normalità la frazione di Piazzole di Lona Lases;
2. se è confermato che l’abitato non corre rischi ed eventualmente in base a quali riscontri e verifiche.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136