Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Desenzano del Garda: occupazione Penny Market, incontro in Prefettura

martedì, 5 novembre 2019

Brescia – Oggi presso la Prefettura di Brescia si è tenuto un incontro nell’ambito del quale è stata esaminata la questione dell’occupazione illegale da parte dei S.I.Cobas dei magazzini del “Penny Market” a Desenzano del Garda (Brescia).

Nell’ambito della riunione, presieduta dal prefetto di Brescia, Attilio Visconti, alla quale hanno partecipato rappresentanti delle forze dell’ordine, il direttore dell’esercizio del Penny Market e il sindaco di Desenzano del Garda, sono state analizzate le modalità di protesta dei S.I.Cobas che per poche ore ore, soprattutto notturne, bloccano l’ingresso nel magazzino agli autotrasportatori di merci per poi lasciare la zona.

Attilio ViscontiSolamente nelle ultime ore questa forma di protesta ha assunto un carattere continuativo con l’aggiunta di altri aderenti da altre parti della Regione.

Al riguardo il prefetto precisa che la convocazione di un tavolo di mediazione sulla questione richiede non solo una richiesta espressa di incontro da parte dei S.I.Cobas, ma che contestualmente cessi non solo l’occupazione illegale ma ogni forma di protesta.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136