Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Bando pubblico sull’ex Villa Rosa di Pergine, Cia (Agire): “Favorire il recupero”

domenica, 17 novembre 2019

Pergine – La vicenda dell’ex Villa Rosa di Pergine  (Trento) verso la soluzione. Claudio Cia (AGIRE): “Bene il bando pubblico di gara per favorirne il recupero. La prossima iniziativa per l’ex Hotel Panorama di Sardagna”.

“Nella precedente legislatura – commenta Claudio Cia -  ho denunciato in numerose occasioni il gigantesco patrimonio di immobili inutilizzati di proprietà pubblica, con svariate ispezioni nelle strutture in stato di abbandono. Si parla di circa 120 milioni di Euro (dato fornito dall’ex Assessore Gilmozzi in risposta a uno dei miei atti politici) di strutture in disuso e in preda ai vandali: dall’ex Artigianelli di Susà, all’ex scuola per gli sport invernali al Passo del Tonale, solo per citare due “ex” degne di nota.

Come rappresentante di AGIRE per il Trentino ho voluto continuare a portare avanti questo impegno anche dalla parte della maggioranza, e tra le mie prime iniziative in questa legislatura ho visitato proprio l’ex Villa Rosa, sollecitando la Giunta provinciale sulla necessità di avere un ruolo propulsivo nella razionalizzazione degli immobili pubblici attualmente non utilizzati o che necessitano di ingenti investimenti per la loro necessaria funzionalità”.

Ora – prosegue Claudio Cia – “Sono quindi molto soddisfatto per l’attenzione dimostrata dalla Giunta provinciale su questo tema, con un’operazione che va nel senso di valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico non più in uso, favorendone il recupero e la riqualificazione attraverso l’apporto di risorse dell’economia privata. Al momento sono infatti strutture che per il pubblico generano esclusivamente costi, per il mantenimento, per la sorveglianza e per la messa in sicurezza”.

La prossima iniziativa – è l’auspicio di Claudio Cia – “spero riguardi l’ex Hotel Panorama di Sardagna, l’imponente struttura di proprietà della Provincia che vanta la più bella vista sulla città di Trento, per il quale ho ricevuto personalmente manifestazioni di interesse (a causa dei numerosi atti politici che ho prodotto sulla struttura e presenti sul web) da parte di agenzie italiane specializzate in strutture ricettive e immobili di pregio con clienti disposti ad investire”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136