Ad

w

Ad
Ad


Autunno da vivere all’Alpe Cimbra e Vigolana, Vecchiato: “Così riscopriamo tradizioni e attività”

lunedì, 27 settembre 2021

Alpe Cimbra – L’autunno regala emozioni all’Alpe Cimbra e Vigolana, con la possibilità di escursioni e di degustazioni di prodotti tipici a km zero. Ogni weekend di ottobre ha un evento di richiamo e occasioni per scoprire le attività del territorio e le antiche tradizioni dell’Alpe Cimbra e Vigolana.

Si parte nel prossimo weekend con “Latte in festa” al parco Palù di Lavarone (Trento) dove ci saranno fattorie e laboratori, quindi la passeggiata enogastronomica – sempre domenica 3 ottobre – a Luserna, nei fine settimana successivi escursioni e proposte enogastronomiche nei Comuni di Folgaria, Lavarone, Luserna e della Vigolana, la festa della castagna a Centa San Nicolò e la Dispensa dell’Alpe Cimbra, il grande appuntamento dedicato ai prodotti del Trentino e dell’Alpe Cimbra in programma dal 22 al 24 ottobre a Folgaria.

VIDEO

STAGIONE SPECIALE – “Questa è una stagione speciale, l’autunno mette in scena una trama fatta di colori caldi, profumi e sensazioni, di suoni ovattati, di ricordi e ogni weekend di ottobre abbiamo in programma eventi nelle località del nostro Comprensorio – spiega Daniela Vecchiato (nel video), direttrice dell’Apt Alpe Cimbra e Vigolana – offrendo l’opportunità di scoprire il territorio e i suoi prodotti con escursioni e degustazioni”.

GLI EVENTI – Il programma dell’autunno all’Alpe Cimbra e alla Vigolana, inizia dal prossimo weekend con sabato 2 e domenica 3 “Latte in festa ” al parco Palù di Lavarone, mentre domenica 3 ottobre a Luserna è in calendario una camminata enogastronomica di circa 7 km. “Zimbartörggelen Herbst atz Lusérn” è un trekking, un percorso con dolci dislivelli, che tocca i punti panoramici e i luoghi simbolo di Lusèrn e porta, nelle tappe gastronomiche, a scoprire le prelibatezze della cucina cimbra e la maestria dei suoi ristoratori.

Sempre in tema enogastronomico a Nosellari il 9 e 10 ottobre è in programma la “Festa del Porro“: il sapore di questo porro è molto delicato per cui trova diversi impieghi nella cucina locale. A questo splendido ortaggio la Comunità Slow Food per lo sviluppo agroculturale degli altipiani cimbri ha voluto dedicare un’intera giornata al fine di conoscerlo e gustarlo.

Il 16 e 17 ottobre l’evento “Torgellen sull’Alpe“, weekend di escursioni e proposte enogastronomiche che coinvolgerà tutto il territorio, lungo i percorsi più suggestivi dei Comuni di Folgaria, Lavarone, Luserna e della Vigolana. Saranno i profumi del vino novello, delle caldarroste, i colori delle zucche a caratterizzare le tavole di malghe, rifugi e ristoranti.

Autunno è tempo di castagne e della Festa delle Castagne a Centa San Nicolò il 23 e 24 ottobre: due giornate, a cura dell’Associazione tutela del castagno della Valle del Centa, all’insegna della regina dell’autunno, la castagna. Immersi nell’atmosfera autunnale tanti appuntamenti da non perdere: il trekking del gusto, la mini pedalata d’autunno, il pranzo del castanicoltore, animazione e buona musica, dolci a base di castagne e naturalmente caldarroste e vin brûlé. La castagna di Centa si fregia denominazione di origine protetta (DOP) “Marone Trentino”.

A concludere il ricco calendario di eventi la tre giorni interamente dedicata ai prodotti del Trentino e del territorio dell’Alpe: la Dispensa dell’Alpe Cimbra in cartellone il 22-24 ottobre a Folgaria. Al centro convegni con importanti relatori sui temi della sostenibilità, delle terre alte, del turismo slow e sulla valorizzazione della filiera legata al prodotto a km zero. Il sabato e la domenica prenderà vita il Mercato della Terra con la partecipazione dei produttori trentini, numerosi laboratori per i bambini e show cooking per gli appassionati di cucina. Non mancheranno i trekking tematici alla scoperta dei luoghi di produzione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136