Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Operetta in piazza a Borno, Terme di Boario e Vezza d’Oglio: il cartellone

giovedì, 23 luglio 2020

Borno – In Valle Camonica tre appuntamenti con “Operetta in piazza”. Nell’ambito del programma “La cultura oltre la crisi” promosso dalla Comunità Montana di Valle Camonica, organizzato e coordinato da Loretta Tabarini di PromAzioni360, vengono proposti eventi a Borno, Boario e Vezza d’Oglio.

Borno - Operetta - piazzaPROPOSTA CULTURALE - Operetta in Piazzetta” arricchisce la proposta culturale dell’estate in Valle Camonica: la rappresentazione teatral-musicale prevede l’esecuzione di alcune delle più celebri arie di operetta, un genere musicale frizzante, adatto a tutte le età. L’alternanza di dialoghi e musiche, i costumi di scena e i brani tratti dai titoli più famosi del repertorio coinvolgeranno il pubblico in una serata ricca di allegria, spensieratezza e naturalmente buona musica.

Le location scelte da Loretta Tabarini sono l’ideale per assistera agli spettacoli culturali. Protagonista di “Operetta in Piazzetta” sarà il Trio Gemme, nella formazione di due cantanti soprano ed una pianista.

Boario Terme - Operetta piazzaIL CARTELLONE - Gli spettacoli si svolgeranno col seguente programma:

sabato 25 Luglio – BORNO – PARCO RIZZIERI – ore 21
domenica 26 Luglio – DARFO BOARIO TERME – PARCO DELLE TERME DI BOARIO ore 17
giovedì 30 Luglio – VEZZA D’OGLIO – PIAZZA IV LUGLIO 1866 ore 18.30

Domenica 26 luglio, a Darfo Boari0 dalla 8 alle 19 al parco delle delle Terme si terranno mercatini con espositori di artigianato locale, bellezza, prodotti tipici, food, gonfiabili e animazione.

I tre spettacoli potranno essere seguiti dalle finestre e dai balconi che si affacciano sulla piazza, nella quale troveranno posto anche gli spettatori, con un numero di posti a sedere contingentato nel rispetto delle normative di sicurezza e sanitarie. L’organizzazione degli eventi ringrazia le Amministrazioni comunali di Darfo Boario Terme, Borno e Vezza d’Oglio e la direzione del Parco delle Terme di Boario, le Pro loco di Borno e Vezza d’Oglio e l’Associazione Gazza.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136