Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Monno, ricerche di un cercatore di funghi disperso sul Mortirolo

sabato, 19 settembre 2020

Monno – Ricerca su vasta scala al Mortirolo di un fungiatt disperso. I tecnici del Soccorso Alpino della Delegazione Bresciana, il Sagf della Guardia di Finanza, vigili del fuoco del distaccamento di Edolo e di Darfo Boario Terme e i carabinieri stanno cercando un cercatore di funghi di 60 anni, G. M., di Sale Marasino (Brescia) disperso da ieri pomeriggio.

Vigilio del fuoco -Soccorso Alpino bresciano ricercheIl 60enne con un amico aveva raggiunto il Mortirolo per la ricerca di funghi, ma non ha fatto ritorno al parcheggio nella zona dell’albergo Belvedere e da lì è stato lanciato l’allarme. Finora del 60enne non si hanno finora notizie: le ricerche sono state immediate e su vasta scala.

Dopo le prime ricerche di ieri, con i vigili del fuoco di Edolo e Darfo, il Soccorso Alpino, il Sagf, i volontari della Protezione civile di Monno, alla presenza anche del sindaco, oggi sono riprese le ricerche con due elicotteri (il primo dei vigili del fuoco del comando di  di Bologna e il secondo del Saf – Speleo Alpino fluviale di Bergamo) e i droni. Le ricerche si sono concentrate nella zona a nord del Mortirolo e vedono impegnante oltre quaranta persone,



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136