Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Contagi Covid-19: “Asst della Valcamonica, percentuale “record” nella sanità lombarda”

giovedì, 2 luglio 2020

Esine – Pochi test e il triste record della più alta percentuale di contagiati associato all’Asst della Valcamonica. I dati elaborati dall’assessorato alla Sanità di Regione Lombardia dopo l’interrogazione regionale ‘ITR 2631 Richiesta dati deceduti tra personale medico, infermieristico e personale sanitario e numero positivi al COVID 19‘, resi noti da LeccoNews, evidenziano infatti che durante l’emergenza Covid, nell’azienda camuna, che conta 2390 operatori, solo 299 sono stati testati con 788 tamponi totali e 143 positività registrate, pari al 48%, percentuale massima tra le aziende sanitarie territoriali lombarde.

Edolo ospedale 1Dei 3mila operatori dell’ASST della Valtellina e dell’Alto Lario ne sono invece stati testati 495 col tampone con 160 positivi (32%). Sul fronte dei test sierologici, 80 positivi e 535 negativi nel territorio camuno, mentre tra Valtellina, Valchiavenna e Alto Lario si contano 191 esiti positivi e 1816 negativi.

Aggiornamento: l’ASST della Valcamonica ha reso noto nella giornata di venerdì 3 luglio altri numeri dai quali si evincerebbe come solo il 13% (e non il 48% del documento in questione) è risultato positivo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136