Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Breno: cena a base di uccellini, i carabinieri forestali denunciano ristoratore

sabato, 2 novembre 2019

Breno – E’ finita nel peggiore dei modi la cena a base di polenta e uccellini per un ristoratore di Breno (Brescia). Aveva pubblicizzato sui social l’evento come “cena speciale per la festa di Ognissanti”. I carabinieri Forestali della stazione di Breno hanno risposto all’invito e quando sono giunti al ristorante hanno contestato al titolare il reato di “illecita detenzione di fauna selvatica finalizzata alla messa in commercio”.

Dopo la perquisizione hanno posto sotto sequestro una cinquantina tra tordi e cesene, pronti alla cottura. Inoltre il titolare del locale è stato denunciato e gli sono state contestate anche violazioni amministrative relative alla mancata tracciabilità degli alimenti. Le sanzioni oscillano tra 750 e 4.500 euro.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136