Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Trasporto bici lungo la Valsugana e lungo la Ferrovia Trento Malè, servizio fino al 6 settembre

venerdì, 21 agosto 2020

Mezzana – E’ attivo fino al 6 settembre un servizio giornaliero di trasporto biciclette lungo la Valsugana e lungo la Ferrovia Trento Malè. Lungo la Valsugana è effettuato con due coppie di corse che collegano Trento con Bassano del Grappa, con fermata nelle principali località (Pergine, Caldonazzo, Levico, Borgo, Grigno , Primolano, Cismon del Grappa). E’ svolto con bus dotati di carrello portabiciclette che consente il trasporto massimo di 40 bici.

La-nuova-stazione-di-Mezzana 010Inoltre, sempre fino al 6 settembre, è attivo il servizio “BikeBus” anche lungo la Ferrovia Trento-Malé tra Mostizzolo e Mezzana. Il servizio è svolto tutti i giorni ed è effettuato con 4 collegamenti Mostizzolo – Mezzana con fermate a Caldes, Malè, Dimaro e Daolasa. In questo caso i bus sono dotati di un carrello portabiciclette che consente il trasporto massimo di 21 bici.

Per entrambi i servizi è suggerita la prenotazione, telefonando al n. 0461/821000 entro le ore 16 del giorno precedente. Senza prenotazione non è garantito il trasporto.

La tariffa del servizio giornaliera è pari a 5 euro e comprende anche il trasporto della bicicletta; il servizio è gratuito per i minori trasportati con la bicicletta di un adulto pagante. Non si effettua il trasporto delle e-bike.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136