QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Congresso PATT: a Mezzocorona Franco Panizza eletto segretario politico. Carlo Pedergnana presidente

domenica, 13 marzo 2016

Mezzocorona – Il senatore Franco Panizza è stato confermato segretario del Partito Partito Autonomista Trentino Tirolese (Patt) con il 76% dei voti. Il suo sfidante Giuseppe Corona ha ricevuto il 24%. Presidente del partito è stato eletto Carlo Pedergnana (58,75%). E’ questo il risultato del congresso del PATT che si è tenuto oggi a Mezzocorona (Trento)  con oltre mille autonomisti che hanno gremito il Palarotari (Nelle foto la sequenza del congresso con l’intervento di Panizza, Marchiori, quindi Giuseppe Corona, e il presidente uscente  Walter Kaswalder)

Ecco i risultati delle elezioni:

Segretario politico
Franco Panizza: 244 voti – 75%
Giuseppe Corona: 76 voti – 23%
Vice segretario
Simone Marchiori: 217 voti – 67%
Nicola Casagranda Scoz: 92 voti – 28%
Presidente
Carlo Pedergnana: 188 voti – 58,7%
Mauro Ottobre: 120 voti – 37,5%
Vice presidente
Linda Tamanini: 197 voti – 61%
Lorena Torresani: 97 voti – 30,3%

Gli autonomisti trentini si sono ritrovati di buon mattino e dopo i saluti del sindaco di Mezzocorona, Mattia Hauser ”Oggi siamo al centro del Trentino” e del presidente uscente, Walter Kaswalder (che ha assicurato il suo impegno come semplice militante) e il ricordo con un minuto di silenzio per Diego Moltrer il congresso del Patt è entrato nel vivo con gli interventi, tra cui quello di Ugo Rossi, presidente della Provincia di Trento, che ha tracciato un bilancio sull’attività di governo. Quindi spazio alle dichiarazioni elettorali, con gli interventi dei candidati. Al termine le elezioni  di presidente e vice presidente, segretario politico e vice segretario. Sono stati eletti: Carlo Pedergnana, presidente; Linda Tamanini, vicepresidente, Franco Panizza, segretario politico e Simone Marchiori, vicesegretario.  Deluso del congresso Mauro Ottobre, che ha ottenuto il 40% dei consensi per la presidenza.

IL COMMENTO DI PANIZZA

“Il partito – afferma Franco Panizza – ha dimostrato la sua compattezza e prosegue sulla strada proposta. I delegati hanno anche approvato le tesi congressuali di fattibilità politica”. Secondo il segretario, “si tratta di un Patt più forte che riconferma in pieno la linea politica finora seguita”. Il partito riconferma anche le alleanze e la coalizione di centrosinistra autonomista. Panizza ha ribadito il “totale appoggio al presidente della Provincia Ugo Rossi e alla sua Giunta”. “Il Patt, forte di oltre 3.000 tesserati e con una nuova squadra al comando, vuole contare di più”, ha detto Panizza che infine ha confermato piena sintonia con la Svp.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136