QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles: ecco il primo laboratorio narrativo: aspettando “1, 2, 3″. Il programma

sabato, 18 marzo 2017

Cles – Nella località nonesa il primo laboratorio narrativo: aspettando “1,2,3″. I prossimi appuntamenti: martedì 21 marzo a Dimaro, il 22 marzo a Tassullo; il 23 marzo a Revò, il 6 e il 10 aprile di nuovo a Dimaro.

È iniziato nella biblioteca di Cles il primo di sei laboratori ispirati alla grande scrittrice e illustratrice Susanne Berner. Laboratori che saranno tappe di un viaggio diretto al festival della narrazione per bambini e ragazzi. La manifestazione ideata dalla cooperativa sociale La Coccinella giunta alla VII edizione, cambia date e dal periodo estivo passa a quello primaverile per permettere anche scuole di partecipare aggiungendosi al pubblico già affezionato di famiglie.

Il viaggio continuerà nei prossimi mesi (il 21 marzo a Dimaro, il 22 marzo a Tassullo; il 23 marzo a Revò, il 6 e il 10 aprile di nuovo a Dimaro) e si concluderà a “1,2,3 Storie!”, il festival della narrazione che da anni porta le narrazioni nelle strade, nei palazzi e nei giardini utilizzando tutti i linguaggi espressivi e artistici: dal cinema, al teatro, dalla musica al gioco.

Sono silent book, ovvero libri senza parole, quelli di Susanne Berner, l’illustratrice tedesca i cui testi sono venduti in tutto il mondo. Pagine ricche di particolari che allenano la capacità di osservazione dei bambini, ne alimentano il desiderio di esplorazione e di avventura. Libri che oggi si sono trasformati ancora una volta in mille storie per e con i bambini nel laboratorio guidato dalle atelieriste della cooperativa la Coccinella nella biblioteca di Cles. L’appuntamento è stato il primo di una serie di incontri promossi dalla cooperativa in collaborazione con le biblioteche della Val di Non e della Val di Sole che a loro volta coinvolgeranno le scuole del territorio.

La manifestazione “1,2,3 Storie!”, ideata dalla cooperativa La Coccinella, è realizzata ogni anno in collaborazione con enti e organizzazioni della comunità locale (Comune di Cles; Apt della Val di Non; Comunità della Val di Non; Cassa Rurale di Tuenno e Val di Non) e con la Regione Trentino Alto Adige e la Provincia autonoma di Trento – Servizio attività culturali. Quest’anno si presenterà con molte novità a partire dalla data: il festival cambia, infatti, periodo: si svolgerà non più nelle scorse edizioni nel periodo estivo, ma dal 26 al 28 maggio in modo da accogliere la domanda di partecipazione espressa da molte scuole. Le date non saranno però l’unica novità, per scoprire le altre bisognerà attendere ancora qualche settimana.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136