Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Volley, Serie A2 femminile: Trento completa il dominio della regular season a Mondovì

domenica, 19 gennaio 2020

Mondovì – La Delta Informatica Trentino chiude la regular season nel migliore dei modi. Una vittoria, l’undicesima consecutiva, ottenuta in soli tre parziali sul campo di Mondovì, una delle big del girone e seconda forza del torneo proprio alle spalle delle gialloblù. Foto @Luciano Tamanini.

delta informatica trentino foto Luciano TamaniniUn primato in classifica ottenuto con ben sedici punti di vantaggio proprio sulle monregalesi e un bottino di 49 punti (uno in meno di San Giovanni in Marignano) da portare nella pool promozione, dove Fondriest e compagne affronteranno in gare di andata e ritorno solamente le cinque formazioni dell’altro raggruppamento che hanno conquistato il pass per la seconda fase (ovvero le prime cinque classificate, San Giovanni in Marignano, Soverato, Pinerolo, Olbia e Martignacco). Mercoledì al Sanbàpolis scatterà la Coppa Italia di serie A2: la Delta Informatica, prima del girone B, sfiderà in gara secca valida per i quarti di finale Martignacco, quarta classificata del girone A. Vittoria rotonda e mai in discussione quella arrivata in terra piemontese, giunta grazie alla grande efficacia del servizio trentino: dieci ace diretti rispetto agli zero di Mondovì, oltre ad un limitato numero di errori. Da sottolineare l’ottima gestione di Berasi in palleggio, ormai sempre più una certezza, e l’efficacia dell’intero trio di palla alta gialloblù, autore di 39 punti in tre. Dalla linea dei nove metri la principale spina nel fianco è risultata essere D’Odorico con un bottino di cinque ace personali.

Bertini, orfano della sola Moncada, conferma l’assetto visto all’opera nelle ultime gare ufficiali, con Berasi in regia, Piani opposto, Melli e D’Odorico laterali, Furlan e Fondriest al centro e Moro libero. Delmati che recupera anche Rodriguez reduce dalla qualificazione olimpica conquistata con la sua Argentina, risponde con Scola al palleggio, Zanette opposto, la già citata Rodriguez e Tanase schiacciatrici, Rebora e Tonello al centro e Agostino libero.
La partenza è tutta in favore delle gialloblù trentine che riescono a mettere subito in difficoltà la ricezione monregalese. Il tentativo di Tanase di attaccare in parallela si ferma in rete e la Delta Informatica allunga sul +4 (3-7). Le padrone di casa rosicchiano qualche punto con gli attacchi dell’opposto Zanette (7-9) ma poco dopo un muro della “piccola” Berasi su Tanase porta a cinque i punti di distacco tra le due squadre (8-13). La giovane piemontese Tanase subisce due ace consecutivi da una scatenata Piani ed arriva il massimo vantaggio trentino nel parziale (12-20). Bertini inserisce Cosi per alzare il muro per Berasi ed è proprio un muro della coppia Cosi-Furlan a fermare Tanase e regalare il set point alla Delta Informatica Trentino (15-24). L’ultimo punto della frazione è un errore diretto in attacco di Tanase (15-25).

Prosegue anche ad inizio secondo set il periodo positivo della Delta Informatica Trentino. L’ace di D’Odorico e l’errore di Tonello regalano subito il +3 (0-3). Mondovì non si dà per vinta e complice qualche errore gratuito di troppo trentino tra invasioni e attacchi fuori impatta il punteggio (4-4). Melli trova il break con un mani-out su Tanase e punti successivi sono nuovamente due break point trentini con il primo tempo di Furlan e l’invasione di Rebora (5-10). Il muro di Zanette su Melli prova a riaccendere le padrone di casa piemontesi (12-15) ma la schiacciatrice numero 13 gialloblù è brava a rifarsi subito con ben due attacchi vincenti (12-18). Il muro di Piani su Tanase porta la Delta Informatica sul +8 (14-22). Chiude il secondo parziale una diagonale di Melli (17-25).

La Delta Informatica Trentino è in giornata di grazia dai nove metri mentre per Mondovì piove sul bagnato con l’infortunio al libero Agostino e l’ingresso a suo posto della giovane Mandrile. Gli ace di Piani ed i tre di D’Odorico portano subito le trentine sul +5 (7-12). Scola prova ad affidarsi a Zanette ma la sola opposta fatica contro lo strapotere gialloblù (11-14). Tanase mura in fast Fondriest e Mondovì torna al minimo svantaggio (17-18). Il turno al servizio di una formidabile D’Odorico spezza le braccia alla Lpm Bam Mondovì: tre break point con un ace diretto (17-22). Chiude la frazione e l’incontro un attacco di Melli (20-25).

«Abbiamo giocato una pallavolo di livello molto alto, una qualità veramente elevata di gioco e non posso che essere orgoglioso di tutte le mie ragazze – afferma a fine gara l’allenatore della Delta Informatica Matteo Bertini – Abbiamo spinto molto fin dal fondamentale della battuta crescendo successivamente in tutti gli altri aspetti del nostro gioco. Si chiude con questa vittoria la nostra regular season e il voto non può che essere un dieci. Questo deve essere però un punto di partenza perché ora si entra nel momento cruciale della stagione, a partire dagli impegni di Coppa Italia che precederanno la pool promozione. Anche a Mondovì abbiamo dimostrato di essere sempre più in fiducia e in condizione, pronte per affrontare le prossime sfide».

Il tabellino della partita giocata oggi a Mondovì

LPM BAM MONDOVI’ – DELTA INFORMATICA TRENTINO 0-3
(15-25, 17-25, 20-25)
LPM BAM MONDOVì: Scola 1, Zanette 11, Tanase 8, Rodriguez 9, Rebora 5, Tonello 7, Agostino (L); Bordignon, Mandrile (L2), Fezzi ne, Midriano ne, Bonifazi ne. All. Davide Delmati
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Berasi 2, Piani 14, Melli 13, D’Odorico 12, Furlan 7, Fondriest 5, Moro (L), Barbolini 0, Cosi 0, Giometti ne, Vianello ne. All. Matteo Bertini
ARBITRI: Cesare Armandola di Pavia e Fabio Bassan di Brescia
DURATA SET: 22’, 24’, 27’ (totale 1h13’)
NOTE: Lpm Bam Mondovì (attacco 36, muro 5, battuta 0, errori azione 10, errori battuta 10), Delta Informatica Trentino (attacco 37, muro 5, battuta 11, errori azione 4, errori battuta 6).



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136