Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sci alpino, 2a tappa del circuito Schena a Chiesa in Valmalenco: i risultati di slalom e gigante

lunedì, 20 gennaio 2020

Chiesa in Valmalenco – Per il secondo fine settimana dello sci alpino, il Circuito Franco Schena Generali ha fatto tappa a Chiesa in Valmalenco dove sabato e domenica scorsi si sono disputate otto gare di slalom, quattro giganti sabato, per le categorie cuccioli e baby, e quattro speciali domenica, per allievi e ragazzi, sia maschile che femminile. schenaTra i cuccioli si sono imposti Marta Vaninetti e Martino Galli, tra i baby Giulia Vaninetti e Samuel Cirolo, tra gli allievi Martina Lazzeri e Nicolò Provini, tra i ragazzi Vittoria Giacomelli Atanas Petrov. Tra gli otto vincitori delle gare del weekend precedente a Madesimo, soltanto due sono riusciti a bissare il successo: Martina Lazzeri e Atanas Petrov. Da segnalare le vittorie, in due categorie diverse, delle sorelle Vaninetti: Marta, classe 2008, e Giulia, nata nel 2010. Sulle piste “Dosso” e “Campolungo”, per l’organizzazione dello Sci Club Valmalenco, sono scesi oltre 450 piccoli atleti, pronti a divertirsi e a misurarsi con i loro coetanei.

Sabato 18 gennaio si è svolto lo slalom speciale per baby e cuccioli. Tra i più piccoli, nati negli anni 2010 e 2011, Giulia Vaninetti, Reit Ski Team Bormio, ha battuto nettamente Isa Zen e Sveva Andreola, Sci Club Santa Caterina. La Andreola era reduce dalla vittoria ottenuta nel gigante di apertura a Madesimo. Quarto posto per Marta Valzer, Sci Club Bormio, quinto per Silvia Cenini, Sci Club Santa Caterina. Tra i maschi Samuel Cirolo, Sci Club Valmalenco, si è imposto su Marco Compagnoni, quarto a Madesimo, e Nicolas Alessi, Sci Club Santa Caterina, Quarto posto per Samuele Dei Cas, Sci Club Bormio, e quinto per Alessandro Penna, Circolo Sciatori Madesimo, che sulle nevi di casa aveva chiuso al secondo posto. Soltanto settimo il vincitore della gara di apertura Gioele Bradanini. Tra i cuccioli la migliore è stata Marta Vaninetti, Reit Ski Team Bormio, che ha battuto di 28 centesimi Alessandra Polotti, Sci Club Bormio, vittoriosa nella prima gara. Sul podio si è accomodata anche Caterina Bormolini, Sporting Club Livigno. Quarto posto per Elisa Vavassori, Circolo Sciatori Madesimo, reduce da un secondo posto, quinto per Carlotta Pedrolini dello Sci Club Valmalenco. Tra i maschi, Martino Galli, Sporting Club Livigno, si è imposto su Francesco Bresesti, Ski Team Aprica, che ha confermato il secondo posto di Madesimo, e sul compagno di squadra Enea Monaco. Quarto e quinto rispettivamente Gabriele Polatti e Raffaele Corvi, entrambi dello Ski Team Aprica. Prova sfortunata per Gioele Cioccarelli, primo nella gara di apertura, uscito di pista.

Nella gara di ieri, uno slalom speciale, riservata alle categorie allievi e ragazzi, Martina Lazzeri, allieva, Sci Club Valdidentro, vittoriosa a Medesimo, si è confermata sul gradino più alto del podio, davanti ad Alessia Sosio, Sci Club Santa Caterina, terza nella gara precedente, a Francesca Gatta, Bianca Malara e Ludovica Spadafora, tutte del Circolo Sciatori Madesimo, rispettivamente terza, quarta e quinta. Tra i maschi è arrivata la vittoria di Nicolò Provini dello Sci Club Bormio, miglior tempo in entrambe le manche, secondo nella gara d’esordio, che ha avuto la meglio su Andrea D’Amico, Sci Club Santa Caterina, salito di un gradino rispetto a Madesimo. Terzo e quarto Gianmarco Milani, che si è migliorato dopo il quinto posto, e Umberto Sacchi, entrambi del Circolo Sciatori Madesimo. Al quinto posto si è classificato Mauro Manoni dello Sci Club Bormio, dietro di lui Lorenzo Sambrizzi, sesto, primo nella gara di apertura.

Nella categoria ragazzi femminile, in manche unica, ha vinto Vittoria Giacomelli, Sporting Club Livigno, che ha battuto di 15 centesimi Giulia Mariani, Circolo Sciatori Madesimo, che già nella gara di apertura si era dovuta accontentare di un secondo posto a pochi centesimi dalla prima. Terzo posto per Martina Moroni, Sci Club Bormio, quarto per Cristina Trabucchi, Sci Club Valdidentro, quinto per Elena Brenna, Sci Club Santa Caterina. Una gara molto equilibrata con le prime cinque racchiuse in meno di 70 centesimi. Non ha terminato la prova Francesca Resinelli, prima a Madesimo. Tra i maschi si è confermato Atanas Petrov, Sporting Club Livigno, vittorioso anche a Chiesa in Valmalenco dopo Madesimo, che ha battuto nettamente Edoardo Trovati, Sci Club Santa Caterina, terzo nella prima gara. Terzo, quarto e quinto posto per il Circolo Sciatori Madesimo che ha piazzato, nell’ordine, Filippo Barloni, Giacomo Galli, secondo nella prima gara, e Edoardo Carraro.

Dopo le prime due prove per tutte le categorie, slalom e gigante, domenica 26 febbraio il Circuito Franco Schena Generali 2019/2020 prevede uno slalom gigante riservato a cuccioli e baby che si disputerà sulle nevi di Santa Caterina Valfurva.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136