Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Orienteering, Scalet e Kirchlechner Campioni italiani Middle

domenica, 4 ottobre 2020

Altopiano della Vigolana – Gli svizzeri Martin Hubmann (ol Regio 38′:56”  5,4 km 25 punti di controllo e 350 m di dislivello) ed Elena Pezzati (Mendrisio 45′:22”) sono i vincitori della gara Middle di Vattaro (Località Malga Doss del Bue) valida per il World Ranking event. La prova ha visto assegnare il titolo italiano a Christine Kirchlechner (SC Merano +1′:20”) e tra i maschi a Riccardo Scalet (PWT Italia +32”). Tra i maschi finale con giallo visto che per conoscere il nome del vincitore è stata necessaria una verifica tecnica ad una delle stazioni di controllo che alla fine ha premiato Scalet appunto su Giacomo Zagonel (Primiero 3′:47”) e Sebastian Inderst (PWT Italia 4′:35”).  Credit @Fiso.

Al secondo posto, sul podio tricolore donne, una sempre più concreta Anna Pradel, giovanissima dell’US Primiero +5′:40”, e bronzo per la brianzola Irene Pozzebon (Besanese +6′:26”). Medaglia di legno per una delle grandi favorite, Verena Troi (Terlano).

La classifica della 2 giorni di gare, che premia la somma dei tempi, ha visto al femminile vincere Elena Pezzati, al maschile Samuele Tait (Gronlait), primo ieri a Pergine o oggi 6°.

La Middle odierna, tracciata da Fabio Hueller, si è svolta su un terreno reso ostico dalla pioggia (si sono registrate temperature attorno ai 7 °) caduta anche durante la competizione organizzata dall’Orienteering Crea Rossa.

I GIOVANI: In M20 il nuovo campione italiano è Mattia Scopel (Fonzaso) in W 20 Serena Raus (OriPergine). Tra i più giovani della MeW18 i titoli vanno a Ilian Angeli (Folgore) e Giulia Dissette (OriAppennino). Tricolore M e W16 a Goran Polojaz (Or Gaia) e Nastja Ferluga (Or Gaja).

LE DICHIARAZIONI.

Martin Hubmann: “La settimana scorsa ho vinto il titolo nazionale svizzero ed oggi è stato un onore partecipare a quello italiano. Complimenti ai miei avversari ed agli organizzatori dell’evento”.

Riccardo Scalet: “Devo dire che è stato difficile essere al via a causa di un dolore intercostale che mi ha penalizzato fortemente anche ieri. Fatico a respirare sotto sforzo. Ringrazio lo staff e mio fratello Tommaso che, con delle manipolazioni, mi ha messo nelle condizioni di partire oggi”.

Samuele Tait: “La classifica della 2 giorni premia il mio impegno e la mia regolarità”.

Christine Kirchlechner: “Il maltempo credo sia stato per me un vantaggio. Le brutte condizioni non mi infastidiscono ed il successo è sempre gradito”.  Elena Pezzati: “2 gare molto pulite su percorsi tosti”.

Evidente la soddisfazione degli organizzatori giunta per voce di Giancarlo Gozzer (Orienteering Crea Rossa): “Abbiamo avuto l’onore di organizzare un evento importante come il campionato italiano in una stagione assolutamente difficile. Lavorare con un’altra società (OriPergine) in modo costruttivo ci ha portato ad allestire 2 importanti eventi a tempo di record. L’evento si è svolto nel rispetto nel protocollo anticovid che prevede igenizzazione, distanziamento, mascherina su tutta l’arena di gara.”.

Entrambe le competizioni hanno goduto della presenza di TGRTrento, con Gianfranco Benincasa, e di Rai Sport, previsti 30′ di messa in onda nei prossimi giorni.

Alle premiazioni sono intervenuti il Vice Presidente della FISO, Stefano Bisoffi, il Segretario Generale FISO,Simonetta Malossini, il Sindaco dell’Altipiano della Vigolana, Paolo Zanlucchi.

Prossimo appuntamento con l’Orienteering Nazionale a Doganaccia, in Toscana, il 17 e 18 ottobre, in provincia di Pistoia

CLASSIFICA:

1 Martin Hubmann OL Regio  38:56

2 Riccardo Scalet PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.  +00:32

3 Giacomo Zagonel U.S. PRIMIERO +03:47

4 Sebastian Inderst PARK WORLD TOUR ITALIA S.S.D.  +04:35

5 Michele Caraglio AGOROSSO OR. S. ALESSANDRO +04:46

6 Samuele Tait GRONLAIT OR. TEAM +05:46

DONNE:

1 Elena Pezzati SCOM Mendrisio 45:22

2 Christine Kirchlechner SPORTCLUB MERAN +01:20

3 Anna Pradel U.S. PRIMIERO +05:40

4 Irene Pozzebon POL. BESANESE +06:26

5 Verena Troi TERLANER ORIENTIERUNGSLAEUFER +06:32

6 Viola Zagonel POL. ‘G. MASI’ +06:45



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136