Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Giro d’Italia, 1a tappa: a Filippo Ganna la cronometro di Palermo

sabato, 3 ottobre 2020

Palermo – Il campione del mondo a cronometro Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) ha vinto la prima tappa del 103^ Giro d’Italia, la cronometro individuale Monreale-Palermo Tissot ITT di 15.1 km e indossa la prima Maglia Rosa di leader della classifica generale. gannaAl secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente João Almeida (Deceuninck – Quick – Step) e Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates). Foto @LaPresse.

Tra i big, Geraint Thomas fa già piazza pulita dei suoi avversari dando più di un minuto a quasi tutti i big della classifica (Nibali a 1’06”). L’unico che si salva è Simon Yates che paga comunque 26” sulla linea del traguardo.

Ordine d’arrivo 1a tappa Giro d’Italia
1 – Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) - 15.1 km in 15’24″, media 58.831km/h
2 – João Almeida (Deceuninck – Quick – Step) +22”
3 – Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) s.t.
4 – Geraint Thomas (Team Ineos Grenadiers) +23”
5 – Tobias Foss (Team Jumbo – Visma) +31”

Classifica generale Giro d’Italia
1 – Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers)
2 – João Almeida (Deceuninck – Quick – Step) +22”
3 – Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) s.t.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Rick Zabel (Israel Start – Up Nation)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers)

Il vincitore di tappa e prima Maglia Rosa Filippo Ganna, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Sapevo di essere uno dei favoriti ma ho cercato di restare calmo e concentrato. Ce l’abbiamo fatta! Che risultato fanstastico e che emozione vestire la Maglia Rosa al mio primo Giro, che sia di buon auspicio per il resto della corsa”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136