Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Meteo, caldo in aumento ma temporali entro il weekend

giovedì, 9 luglio 2020

Darfo Boario Terme – In queste ore un campo anticiclonico in parte di origine sub-tropicale e in parte oceanico si sta rinforzando su tutto il Paese. Esso proteggerà quasi tutta l’Italia fino a sabato pomeriggio, poi subirà un attacco dal Nord Europa. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che fino a sabato pomeriggio il tempo sarà soleggiato con cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni. Da segnalare soltanto qualche temporale pomeridiano, venerdì, sui confini alpini e zone adiacenti ad essi. Le temperature saliranno ulteriormente raggiungendo picchi massimi di 36°C sulla Pianura Padana, come a Mantova, Ferrara, Parma, Reggio Emilia, Bologna, sulla Toscana (come a Firenze), in Sardegna (zone interne) e in Puglia (Foggia e Taranto). Sul resto delle regioni i valori massimi si attesteranno attorno ai 30-33°C (ad esclusione della Liguria e dei litorali). Da sabato pomeriggio le cose cambieranno. Aria fresca dal Nord Europa si tufferà sul Mediterraneo entrando dalla porta della Bora. Rovesci e temporali dalle Alpi scenderanno a macchia di leopardo su tutte le pianure del Nordest e della Lombardia entro sera e notte.

Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che l’arrivo della Bora e del Grecale favorirà un nuovo abbassamento delle temperature che perderanno circa 7-10°C rispetto a questi giorni. Domenica il tempo migliorerà rapidamente, ma ancora qualche rovescio sul Piemonte occidentale e sui rilievi dell’Abruzzo, per il resto il sole sarà prevalente, ma con un clima ventoso.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136