Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


TrentinoInJazz 2019 con Sonata Islands in concerto per Valli del Noce

domenica, 21 luglio 2019

Quando:
22 luglio 2019@21:00–22:00 Europe/Rome Fuso orario
2019-07-22T21:00:00+02:00
2019-07-22T22:00:00+02:00
TRENTINOINJAZZ 2019
e
Valli del Noce
presentano:
Lunedì 22 luglio
ore 21.00
Piazzetta Cesare Battisti
Cles (TN)
SONATA ISLANDS in THIRD STREAM
In caso di pioggia: Sala B.Bertolla
Nuova settimana di musica al TrentinoInJazz 2019, che si apre con uno degli appuntamenti più importanti della sezione Valli del Noce, con Sonata Islands a Cles (TN).
Il concerto del 22 è un evento speciale per il quartetto Sonata Islands, con Emilio Galante (flauto), Alessandro Bianchini (vibrafono), Davide Tedesco (contrabbasso) e Thomas Samonati (batteria). Si tratta del programma Third Stream, un termine coniato negli anni ’50 per descrivere un genere musicale in grado di compiere una sintesi tra musica classica e jazz. Le composizioni di Galante si ispirano infatti ai grandi autori della musica di tradizione eurocolta del Novecento come Bartok, Debussy e Stravinsky: reinvenzioni imprevedibili e forse improbabili per un quartetto jazz, come la Sacre o i Trois Nocturnes. Al loro fianco musiche di Chick Corea e Astor Piazzolla, autori che a quel Novecento si sono ispirati, in perenne bilico fra scrittura e improvvisazione. La scelta non è gratuita: Piazzolla studiò composizione a Parigi con Nadia Boulanger, insegnante nel Novecento di tanti Americans in Paris, come Gershwin, Copland e Glass.
Prossimo appuntamento: martedì 23 luglio Trio Corrente a Malé (TN).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136