Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Percorso Gran Fondo Val Casies

martedì, 4 febbraio 2020

Quando:
15 febbraio 2020@10:55–11:55 Europe/Rome Fuso orario
2020-02-15T10:55:00+01:00
2020-02-15T11:55:00+01:00

In Val Casies tutto procede secondo il “masterplan” del comitato organizzatore presieduto da Walter Felderer, e il tracciato, come da previsioni, è stato completato, con la Gran Fondo Val Casies a garantire ancora una volta la totalità dei 42 km previsti. D’altronde sono 36 le edizioni consecutive disputate senza mai un annullamento, 37 con la prossima del 15 e 16 febbraio. 38 le nazioni presenti, a godersi la ‘poetica’ passeggiata fondistica, tra chi cercherà il successo nelle competizioni in tecnica classica (sabato) e libera (domenica) di 30 o 42 km, e chi vorrà semplicemente mettersi alla prova con una disciplina sana ed allenante.
Florian Cappello tenterà di ben figurare in skating con i colori del Team Robinson Trentino, così come il russo Evgenj Dementiev del Team Futura, il quale parteciperà ad entrambe le gare. Non mancherà l’altro campione olimpico Alexander Legkov – anch’egli con i colori trentini del Team Futura. Una gara che piace anche agli skirollisti come il campione del mondo in carica Matteo Tanel, Alessio Berlanda, Jacopo Giardina, Simone Ripamonti e Michael Galassi. Tra le donne nella gara in pattinato ci sarà la sei volte vincitrice alla Gran Fondo Val Casies Antonella Confortola, che se la vedrà con Renate Forstner, le gemelle skirolliste Lisa e Anna Bolzan e la promettente Nicole Donzallaz del Team Robinson Trentino. In classico il trentino Mauro Brigadoi è ancora uno dei migliori italiani del panorama fondistico, ma dovrà fare i conti con i vari Lorenzo Busin, Dementiev, Cappello, e il compagno di squadra Ferrari. Donne in tecnica classica con “the queen”, la polacca Justyna Kowalczyk che ha vinto tutto nello sci di fondo, quindi ancora Confortola, Forstner e Donzallaz, l’azzurra Visma Ski Classics Chiara Caminada e Caterina Piller, seria candidata al podio dopo le ultime prestazioni.

La Gran Fondo Val Casies è focalizzata sulla sostenibilità attraverso i seguenti elementi chiave: uso efficiente delle risorse, attenta gestione dei rifiuti, creazione di un plusvalore regionale e responsabilità sociale, implementando le misure volte ad ottenere la certificazione ‘going Green Event’ garantendo: stampe su carta riciclata al 100%, gestione dei rifiuti accurata: uso di prodotti/imballaggi riutilizzabili e raccolta differenziata dove necessario, offerta gastronomica con almeno un piatto vegetariano (e al menù a cinque stelle della Gran Fondo Val Casies c’è sempre da leccarsi i baffi…), incentivando l’uso dei mezzi pubblici con l’invito da parte del comitato organizzatore… “a rispettare l’ambiente evitando di disperdere i rifiuti e usando i mezzi di trasporto sostenibili”.

Domenica Gran Fondo Val Casies su RAI Sport dalle ore 11.30 alle ore 13.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136