Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Moneta celebrativa Mondiali Cortina 2021

giovedì, 21 gennaio 2021

Quando:
27 gennaio 2021@14:55–15:55 Europe/Rome Fuso orario
2021-01-27T14:55:00+01:00
2021-01-27T15:55:00+01:00

È in arrivo la moneta celebrativa dei Campionati del mondo di sci alpino Cortina 2021, in programma dal 7 al 21 febbraio: un oggetto unico e prezioso, emessa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) per festeggiare il grande appuntamento dei Mondiali di sci nella Regina delle Dolomiti.

Il conio, in vendita nello shop online dell’IPZS a partire da martedì 26 gennaio ore 10.00, fa parte della Collezione Numismatica 2021 presentata ufficialmente questa mattina in formato digitale dagli spazi del Museo della Zecca di Roma (www.ipzs.it). Realizzata in argento e del valore nominale di 5 euro, la moneta, destinata alla collezione, entrerà sicuramente nelle raccolte di appassionati del settore e degli amanti dello sci e della neve.

Su una delle due facce del manufatto, è effigiato uno sciatore impegnato nella discesa dello slalom gigante e sullo sfondo sono raffigurate le Tofane, l’imponente massiccio montuoso che sovrasta la Conca ampezzana. Sul rovescio spiccherà invece il logo ufficiale dei Mondiali: in alto, un particolare delle Dolomiti su cui campeggeranno l’anno di emissione, il 2021 e, a sinistra, il valore “5 EURO”; in esergo, ad arco, la scritta “FIS ALPINE WORLD SKI CHAMPIONSHIPS”.

Il Sindaco di Cortina d’Ampezzo, Ghedina Gianpietro, ha commentato: «Questa moneta celebrativa dei Campionati del mondo di sci alpino è un oggetto di pregio che, oltre a dare lustro alla manifestazione, rende omaggio ad una località splendida come la nostra Cortina. A nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità di Cortina d’Ampezzo, ringrazio sentitamente la Zecca dello Stato per questo grande onore.»



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136