QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Mobilitazione delle Province, delegazione bresciana fa sentire la voce a Roma

giovedì, 18 maggio 2017

Roma – Giornata di mobilitazione nazionale delle Province per i servizi e la sicurezza dei cittadini.Mottinelli Upi sindaci 1 Una delegazione bresciana, composta dal Presidente Pierluigi Mottinelli, da consiglieri, sindaci e dipendenti provinciali, ha raggiunto il teatro Quirino di Roma in mattinata per far sentire la voce sul decreto legge, cosiddetto “manovrina”, che contiene una serie di norme che riguardano le Province, ma che non rispondono alla inderogabile necessità di garantire le risorse finanziarie e di personale per lo svolgimento delle funzioni attribuite alle stesse dalla legge Delrio. (Nella foto la delegazione provinciale della Provincia con il presidente, i consiglieri, sindaci e dipendenti).

Upi Roma

Per questo motivo, dopo le azioni dei mesi scorsi a livello territoriale, su iniziativa di Unione Province Italiane, è stata indetta una Giornata di mobilitazione nazionale, che ha visto una massiccia partecipazione da tutte le province italiane.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136