Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Sondrio: il dirigente UST premia due studenti del liceo Donegani

lunedì, 28 settembre 2020

Sondrio -Il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio, Fabio Molinari, ha consegnato gli attestati finali di tirocinio a Matteo Amonini e Andrea Paindelli che attualmente frequentano 3^ASP del Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo al “Donegani” di Sondrio. I due giovani hanno infatti concluso il loro percorso formativo svolgendo  con profitto 250 ore di tirocinio presso la sede di via Donegani dell’Ust tra i mesi di  giugno e settembre 2020. Alla consegna degli attestati anche la Dirigente scolastica del Liceo Scientifico, Giovanna Bruno, che ha colto l’occasione per complimentarsi con il  lavoro svolto dai due studenti durante i mesi estivi (nella foto da sinistra Matteo Amonini, Fabio Molinari, Giovanna Bruno e Andrea Paindelli).Nella foto da sinistra Matteo Amonini, Fabio Molinari, Giovanna Bruno e Andrea Paindelli

“Siamo molto felici dell’opportunità che ci è stata concessa – hanno dichiarato i ragazzi –. Durante le ore di tirocinio presso l’Ufficio scolastico abbiamo avuto l’occasione di imparare molte cose nuove, di conoscere più da vicino il mondo del lavoro e alcuni dei  principali meccanismi che regolano le nostre scuole. Un’esperienza importante che sicuramente ci ha arricchito”.
“I ragazzi hanno portato a termine il loro percorso con ottimi risultati – ha sottolineato Molinari –. Ho apprezzato molto la loro disponibilità e l’impegno nel voler contribuire in maniera trasversale alle attività svolte dall’Ufficio. Esperienze simili rappresentano un tassello importante nel percorso formativo dei nostri studenti e in futuro le porte dell’Ust saranno sicuramente aperte per accogliere altri ragazzi desiderosi di mettersi in gioco”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136