Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Vigo di Fassa, un arresto dei carabinieri e due segnalazioni per droga

sabato, 7 settembre 2019

Cavalese -I carabinieri della Compagnia di Cavalese (Trento), sulla scorta delle disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Trento mirate alla prevenzione degli incidenti stradali che sempre più spesso vedono coinvolti dei motociclisti sui Passi Dolomitici, ha portato all’intensificazione delle proiezioni esterne di pattuglie che hanno proceduto al controllo di mezzi e persone in transito sulle principali strade e scandagliato le aree di alta montagna compresi alpeggi e strutture ricettive.

112 carabinieri largeNel corso delle verifiche attuate in questo contesto, i carabinieri della stazione di Sen Jan – Vigo di Fassa localizzavano, durante il controllo di un alpeggio, un soggetto colpito da un mandato di cattura emesso dalla Procura di Trento per un residuo di pena. Lo stesso, veniva tratto in arresto ed associato nelle carceri di Spini di Gardolo, dovendo espiare una pena di nove mesi.

Sempre sulla base delle disposizioni del Comando Provinciale, le gazzella del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cavalese, nel corso di specifici controlli eseguiti nel centro Fiemmese in orario notturno, rinvenivano della sostanza stupefacente che faceva scattare la segnalazione amministrativa di 2 persone al Commissariato del Governo di Trento come assuntori di droga, ai sensi dell’art.75 del D.P.R. 309/90.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136