Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Valle Camonica, spaccio attività di famiglia: giovane arrestato

mercoledì, 2 ottobre 2019

Darfo – I carabinieri della Stazione di Darfo Boario Terme, al termine di alcuni giorni di appostamenti e pedinamenti, hanno tratto in arresto un 21enne incensurato della zona, responsabile di aver ceduto 5 grammi di marijuana ad un coetaneo. Il giovane è stato visto effettuare altre consegne a bordo del suo scooter a favore di altri giovani in diverse zone del paese, tra i quali probabilmente figurano anche dei minorenni.

I carabinieri hanno dato corso anche alla perquisizione domiciliare dove all’interno di un locale utilizzato per il deposito attrezzi sono spuntati fuori altri 32 grammi di erba, un bilancino di precisione e numerosi appunti sulla sua attività di spaccio.

Anche il controllo del suo smartphone ha consentito ai carabinieri di avere ulteriori conferme della sua illecita, ma alquanto redditizia attività connessa alla cessione di stupefacente.

In quella stessa casa i carabinieri della Compagnia di Breno e della Stazione di Artogne erano entrati poco più di un mese fa. Nell’occasione ad essere arrestata era stata la sorella dell’operaio, che deteneva in casa quasi un chilogrammo di marijuana. Sottoposto a rito direttissimo il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136