Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Una sessantenne muore sulle montagne sopra Bienno

giovedì, 26 settembre 2019

Bienno – Una donna è morta nella tarda mattinata sulle montagne sopra Bienno mentre era alla ricerca di funghi. L’allarme è giunto poco dopo mezzogiorno con la richiesta d’intervento al 112 Nue e sul posto sono stati inviati l’elisoccorso dalla centrale operativa di Bergamo, il Soccorso Alpino della V Delegazione Bresciana, i vigili del fuoco di Darfo Boario e Breno e i carabinieri della Compagnia di Breno. L’equipe medica ha constatato il decesso della donna – 63 anni, originaria della Valle Camonica – poi è stato avviato il recupero e il trasporto della salma all’obitorio. La vittima, Martina Mendeni, 63 anni, celibe, viveva con il fratello Bortolo in una casa di fronte alla chiesa parrocchiale di Bienno. Lascia le sorelle Sofia, Maddalena e Monica e i fratelli Tiziano, Gianmario e Bortolo.

Sono in corso accertamenti per chiarire le cause e la dinamica dell’incidente che ha provocato la morte della donna che in mattinata era uscita da casa alla ricerca di funghi. Raggiunta la località Moiette, e mentre in compagnia di un amico stava facendo ritorno, è scivolata cadendo in dirupo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136