Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Tre persone arrestate dai carabinieri in Trentino

sabato, 14 settembre 2019

Trento – Le scorse giornate hanno visto i Carabinieri della Compagnia di Trento particolarmente impegnanti nell’esecuzione di provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria.

Nello specifico, a Trento, il personale della Sezione Radiomobile ha tratto in arresto: A.M. 25enne polacco. L’uomo, che si trovava sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, al termine delle formalità per il caso, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Trento, a seguito di ripetute evasioni, riscontrate e puntualmente documentate dai Carabinieri; Nel corso del controllo di M.A. 33enne tunisino, i Carabinieri hanno accertato che a suo carico pendeva un ordine di esecuzione di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Rovereto, a seguito di una condanna di tre anni e sei mesi di reclusione per reati a vario titolo. Anche in questo caso l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Trento.

A Vigo Cavedine, i militari della Stazione CC di Madruzzo, al termine delle formalità di rito, hanno tradotto presso la Casa Circondariale di Trento, M.M. 45enne trentino, perché trasgrediva alle prescrizioni della misura alternativa dell’affidamento ai servizi sociali a cui si trovava sottoposto.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136