Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Tentata rapina in un esercizio commerciale, 32enne arrestato dai carabinieri di Trento

martedì, 4 agosto 2020

Trento - Tentata rapina in esercizio commerciale, un arresto dei carabinieri di Trento. I militari della Compagnia di Trento hanno arrestato nel pomeriggio di ieri un 32enne pakistano, per tentata rapina impropria. L’uomo – A.H., residente ad Aldeno (Trento) – dopo essere entrato in un noto centro commerciale di via Brennero a Trenti, che vende elettrodomestici e apparecchiature elettroniche, per il modo in cui si muoveva guardingo tra gli scaffali ha attirato in breve l’attenzione degli addetti alla vigilanza, che hanno contattato subito il 112, chiedendo l’intervento di una pattuglia. Quando gli addetti si sono avvicinati allo straniero, questi li ha spintonati, nel tentativo di guadagnare la fuga e impossessarsi della radiosveglia – del valore di circa 30 euro – che poco prima aveva nascosto sotto gli indumenti.

Carabinieri Trento 01Il sopraggiungere tempestivo sul posto dell’equipaggio della Sezione Radiomobile di Trento, impegnato nel quotidiano servizio di prevenzione dei reati, ha consentito di immobilizzare e arrestare il malvivente.

Al termine degli accertamenti, la refurtiva è stata restituita alla proprietà e l’arrestato sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136