Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Omicidio a Esine: con la roncola uccide l’amico, arrestato

martedì, 2 giugno 2020

Esine – Uccide l’amico che ospitava dopo una lite a Esine (Brescia), 53enne arrestato dai carabinieri. I militari della Stazione di Esine coadiuvati dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Breno, hanno arrestato nella notte Bettino Puritani53enne di Esine che nella tarda serata di ieri ha ucciso, a seguito di una lite per futili motivi, l’amico Vincenzo Arrigo, 58 anni, che scontava gli arresti domiciliari presso la sua abitazione per maltrattamenti alla moglie.

Esine omicidio - carabinieri 2I carabinieri all’arrivo sul posto hanno trovato l’uomo con gli abiti insanguinati e l’arma del delitto accanto, una roncola. Sul posto ad eseguire i rilievi personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Nucleo Investigativo di Brescia.

Esine omicidio - carabinieri 1

Le indagini dei carabinieri hanno portato all’arresto del 53enne, accusato di omicidio volontario dell’amico che ospitava.

L’assassino è stato rinchiuso presso la Casa Circondariale di Brescia in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136