Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


Motociclista sfugge ai controlli a Noriglio, rintracciato dalla Polizia

martedì, 11 agosto 2020

Rovereto – Anche le pattuglie dei Commissariati di Rovereto e Riva del Garda partecipano al piano di intensificazione dei controlli sulle strade trentine, disposto dal Questore per la Provincia di Trento Claudio Cracovia con il fine di dissuadere comportamenti illeciti o imprudenti degli utenti della strada, con particolare attenzione ai motociclisti, riscontrando una sostanziale prudenza ed attenzione alla guida.

poliziaTuttavia, non è mancato un motociclista in sella ad una Honda CBR 600 RR che nel pomeriggio di sabato, arrivato sopra all’abitato di Noriglio dov’era in servizio la pattuglia dalla Polizia di Stato, ha tentato di sottrarsi all’alt e si è allontanato a tutta velocità, convinto di sfuggire al controllo.

Non contento, ha anche tolto una mano dal manubrio per tentare di coprire il numero di targa ed ha invaso la corsia opposta per evitare il poliziotto che gli si parava davanti per fermarlo. Gli operatori hanno avuto la prontezza però di memorizzare la targa e la conferma della presenza del motociclista in città si è avuta anche dalla visione delle telecamere del sistema di varchi del Comune di Rovereto, che lo hanno immortalato in vari punti della città.

Con la sua condotta il motociclista, un ventisettenne residente in provincia di Vicenza, è riuscito a collezionare ben quattro verbali per infrazione al codice della strada (dalla guida pericolosa alla circolazione contromano al condurre il veicolo senza reggere il manubrio con entrambe le mani) con la previsione anche del fermo amministrativo della moto.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136